rotate-mobile
Sport

Calcio femminile, dal San Zaccaria arriva il difensore Shauna Margaret Peare

Il suo impatto con la nuova realtà italiana è stato inizialmente molto duro, ma le difficoltà iniziali stanno pian piano lasciando spazio alla positività ed anche le sue nuove compagne l'hanno ben impressionata

A poche ore dalla fine della prima giornata del campionato l'organico a disposizione di Gianluca Nardozza continua ad ampliarsi e questa volta lo fa con una prima volta assoluta targata Irlanda. La società biancorossa infatti ha da qualche giorno avviato le pratiche per il tesseramento del difensore Shauna Margaret Peare, che da qualche tempo si allenava agli ordini di mister Nardozza. Shauna, nata a Dublino il 10 settembre 1992, ha iniziato a giocare a calcio quando aveva appena sei anni nella squadra della sua città. Da allora la sua carriera è stata un crescendo che l'ha portata fino ai campionati universitari americani e in Texas con la squadra di Brownsville. La sua ultima esperienza prima di approdare in Italia Shauna l'ha vissuta nello Houston Aces Ladies, dove ha giocato per due stagioni.

“In tutte le squadre dove ho giocato ricoprivo il ruolo di terzino o centrocampista sinistro e in base alla posizione cercavo o di rubar palla o di creare situazioni pericolose – spiega Shauna -. Ora però sto lavorando per diventare un difensore centrale, lo sto facendo molto duramente perché voglio aiutare il San Zaccaria in questo campionato e devo dire che inizio ad ambientarmi in questa posizione, dove non giocavo da molto tempo”.

Il suo impatto con la nuova realtà italiana è stato inizialmente molto duro, ma le difficoltà iniziali stanno pian piano lasciando spazio alla positività ed anche le sue nuove compagne l'hanno ben impressionata. “Il mio primo impatto in Italia è stato traumatico: era un incubo comunicare e capire ciò che mi veniva detto, ma alla fine conoscere le ragazze e lo staff è stato davvero bello e mi ha aiutato ad ambientarmi nel migliore dei modi. La stagione che ci aspetta? Credo che il San Zaccaria possa fare un buon campionato perché ha in squadra tante giocatrici di talento, nel frattempo io continuerò a lavorare per ambientarmi nella mia nuova posizione e per poter dare il mio meglio alla squadra nel corso della stagione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio femminile, dal San Zaccaria arriva il difensore Shauna Margaret Peare

RavennaToday è in caricamento