menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Ravenna arriva una Tezenis con cinque vittorie di fila: "Serve la spinta del pubblico"

Per ottenere un altro successo casalingo, quindi, servirà la migliore edizione possibile dell'OraSì

Secondo match casalingo consecutivo per l'OraSì, che domenica alle 18 dovrà vedersela con quella che, risultati alla mano, è assieme a Treviso la squadra più in forma dell'A2 Est. La Tezenis Verona, infatti, arriva a Ravenna sulla scorta di cinque vittorie consecutive che ne hanno rafforzato classifica e morale in modo esponenziale. Per ottenere un altro successo casalingo, quindi, servirà la migliore edizione possibile dell'OraSì, oltre al solito, grande apporto di un pubblico che anche in questa occasione riempirà il Pala De Andrè in modo importante.

"La partita con Verona rappresenta un altro passo verso la crescita tecnica e di mentalità che siano convinti ci porterà ad avere più 'cinismo' tecnico nel girone di ritorno - afferma coach Andrea Mazzon - Non stiamo attraversando un grande periodo a livello fisico con influenze e infortuni ma dobbiamo avere la capacità di non lasciar decidere alle nostre gambe, ma fare invece in modo che sia il cervello e solamente lui a comandare per noi. Siamo consci del livello della Scaligera ma siamo anche consapevoli che con alcune scelte tattiche possiamo provare a metterli in difficoltà. Vorremmo tanto che ci fosse, come è successo contro Jesi, una grande spinta del Pala De Andrè, perché indubbiamente l’aiuto che la città di Ravenna sta dando ai ragazzi e davvero tangibile".

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento