rotate-mobile
Sport

Basket, per l'Acmar la trasferta più lunga dell'anno: tappa ad Agrigento

I giallorossi voleranno da Bologna a Catania, e da qui muoveranno verso Agrigento in pullman, per quella che sarà la trasferta più lunga della loro stagione

Superata la pausa per le finali di Coppa Italia, l’Acmar viaggia alla volta di Agrigento per la venticinquesima giornata di campionato. I giallorossi voleranno da Bologna a Catania, e da qui muoveranno verso Agrigento in pullman, per quella che sarà la trasferta più lunga della loro stagione. La distanza non è l’unico ostacolo da affrontare. Capitan Amoni e compagni se la dovranno vedere contro una formazione che ha vinto le ultime 12 partite di campionato, 17 delle ultime 18, e che in casa non perde da ottobre.

Queste cifre legittimano il primato della Moncada, che vede avvicinarsi sempre più rapidamente la promozione in Adecco Gold e ha potuto godere di una importante vetrina nello scorso fine settimana grazie alla partecipazione ai quarti di finale di Coppa Italia contro Capo d’Orlando. "Il nostro campionato ricomincia contro una squadra incredibile, che ha costruito una striscia di vittorie davvero importante", afferma coach Lanfranco Giordani.

"Sono arrivati a due vittorie dalla promozione matematica e sono certo che vorranno conquistare i punti che gli mancano il più rapidamente possibile - prosegue l'allenatore -. Da parte nostra, dovremo giocare una partita di voglia, umiltà e consapevolezza, dei nostri e degli altrui pregi. La squadra di Ciani, d’altra parte, sbaglia pochissimo, può vantare il miglior perimetro della categoria, con Piazza, Vaughn e Mian, e sotto canestro schiera due dei lunghi più importanti della categoria come Chiarastella e Mocavero".

"Il nostro momento di forma è buono: la pausa ci ha restituito vigore e abbiamo affrontato due amichevoli di spessore e di qualità con il giusto atteggiamento - conclude Giordani -. Ora dovremo trasferire queste indicazioni alla partita di domenica, giocando con la fiducia nei propri mezzi che ha caratterizzato tutto il nostro cammino in campionato”. Fischiano Scrima di Catanzaro, Capurro di Reggio Calabria e Sansone di Aprilia (Latina).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, per l'Acmar la trasferta più lunga dell'anno: tappa ad Agrigento

RavennaToday è in caricamento