Sport

Al Benelli una partita benefica pro-terremotati per i 60 anni di Stefano Tacconi

Sarà l'occasione per festeggiare il 60esimo compleanno dell'ex portiere di Juventus e Nazionale Stefano Tacconi, ma soprattutto per compiere un concreto gesto di solidarietà nei confronti delle popolazioni terremotate del centro Italia

La provincia di Ravenna si mobilita per la partita benefica di venerdì, alle 20.30, quando allo stadio "Bruno Benelli" di Ravenna scenderanno in campo le rappresentative di "Tacconi & Friends" e del "Club Italia Master Ac" (ex calciatori che, almeno una volta nella loro carriera, hanno vestito la maglia della nazionale italiana). Sarà l'occasione per festeggiare il 60esimo compleanno dell'ex portiere di Juventus e Nazionale Stefano Tacconi, ma soprattutto per compiere un concreto gesto di solidarietà nei confronti delle popolazioni terremotate del centro Italia. Sugli spalti del "Benelli" infatti, ci saranno i sindaci di Amatrice, Norcia, Montegallo e Arquata del Tronto, i comuni a cui verrà devoluto parte dell'incasso.

Anche il sindaco di Cervia Luca Coffari diventa testimonial dell'evento e lancia un appello alla città: "La partita benefica di venerdì - dice il primo cittadino - rappresenta una bella occasione per ribadire lo spirito di altruismo e di condivisione che, da sempre, distingue la gente di questa terra. Anche se l'attenzione mediatica si è un po' affievolita, i problemi nelle zone terremotate non sono ancora stati risolti, pertanto l'appello a 'dare una mano' resta sempre attuale. Considerando la nobile finalità dell'evento, venerdì sera allo stadio di Ravenna mi auguro di vedere il pubblico delle 'grandi occasioni. E sono certo che, anche questa volta, Cervia farà la sua parte". Anche l'assessore allo sport del comune di Ravenna Roberto Fagnani scenderà in campo, con il sogno di "fare almeno un gol a Tacconi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Benelli una partita benefica pro-terremotati per i 60 anni di Stefano Tacconi

RavennaToday è in caricamento