Dopo 25 anni Alan Marangoni lascia il ciclismo: festa per l'abbraccio di fine carriera

Saranno 450 i tifosi amici e atleti che parteciperanno a questo abbraccio di fine carriera

Dopo 25 anni di attività, il cotignolese Alan Marangoni lascia il ciclismo e lo farà salutando amici e tifosi, sabato alle 20 nella pista di pattinaggio “Up & Down” di Lugo, in via Piratello 49. Saranno 450 i tifosi amici e atleti che parteciperanno a questo abbraccio di fine carriera. Alan ha deciso di terminare dopo 10 anni di professionismo, 714 giorni di gare al fianco di grandi campioni, dopo aver concluso cinque Giri d'Italia (indimenticabile l'abbraccio con cui i cotignolesi accolsero il passaggio del Giro nella tappa con partenza da Lugo), una Tour de France, una Vuelta a España, cinque Milano-Sanremo, sei Parigi-Roubaix, sei Giri delle Fiandre: ha vinto la sua unica gara proprio l'ultimo giorno di carriera, al Tour de Okinawa: cosa assai rara, che ha dato alla sua avventura ciclistica un pizzico di poesia e romanticismo in più. Come da tradizione, la serata sarà condita da racconti, aneddoti ma soprattutto dalla cucina romagnola fatta di cappelletti e allegria.

Potrebbe interessarti

  • I segreti del bicarbonato di sodio: un toccasana per la nostra casa

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

I più letti della settimana

  • Il vento devasta il parco di Cervia: alberi crollati e arredi distrutti

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Spiagge devastate dal maltempo: turisti e bagnini fanno squadra per ripulirle

  • Le crolla un albero addosso mentre passeggia in pineta: donna in gravi condizioni

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Milano Marittima devastata dalla tempesta: la spiegazione del violento evento atmosferico

Torna su
RavennaToday è in caricamento