rotate-mobile
Altro Faenza

200 'crossfitter' protagonisti della Faenza Challenge 2022

La Faenza Challenge 2022 vedrà fronteggiarsi 198 atlete e atleti dai 16 ai 50 anni in esercizi di endurance e ginnastica

Per la prima volta, la Faenza Challenge sarà ospitata dal centro di Faenza. La gara di crossfit, giunta alla quarta edizione, si terrà negli spazi del Complesso degli ex Salesiani sabato 10 e domenica 11 settembre. La competizione, organizzata da Simone Randi del Box Progetto CrossFit in collaborazione con Faventia Sales e patrocinata dal Comune, coinvolgerà più di 200 atleti.

“Sono orgoglioso e contento dell’organizzazione di Faenza Challenge - commenta Simone Randi, proprietario della palestra Box Progetto Crossfit - È da anni che sogno di portare il CrossFit nel centro storico ed ora è realtà grazie alla realizzazione di questo grande evento.”

La Faenza Challenge 2022 vedrà fronteggiarsi 198 atlete e atleti dai 16 ai 50 anni in esercizi di endurance e ginnastica a partire dalle ore 8 di sabato. La gara, giunta alla quarta edizione, terminerà domenica con la finalissima alle ore 17. Nella giornata di sabato e nella mattinata di domenica tutti i crossfitter saranno protagonisti con quattro workout, mentre a seguire, le eliminatorie consentiranno l’accesso alla finalissima ai migliori dieci di ogni categoria.

“Siamo particolarmente soddisfatti di ospitare negli spazi di Faventia Sales questo incontro sportivo che vedrà 200 atleti sfidarsi nel mondo del CrossFit – dichiara il Presidente di Faventia Sales, Luca Cavallari - Una conferma della versatilità dei nostri spazi che sono sempre più riferimento di manifestazioni sportive, culturali e di formazione. Un luogo di socialità sempre più conosciuto e richiesto come location di eventi di varia natura”.

Il CrossFit è un "programma" di rafforzamento e condizionamento fisico generale di tipo fitness e wellness, molto in voga negli ultimi anni. È incentrato su una serie di movimenti funzionali in continua evoluzione, ha come caratteristica principale l'alta intensità di esecuzione. Il principio cardine dell'allenamento di CrossFit è la varietà degli stimoli. Lo dice il nome stesso, composto dalle parole "cross" e "fit", ovvero l'intreccio di più attività motorie. Un buon crossfitter sa eseguire moltissimi esercizi di potenziamento, a corpo libero e con i sovraccarichi (kettlebell, palla medica, bilanciere ecc), ma anche discipline aerobiche o miste (corsa, salto con la corda, canottaggio, nuoto, ciclismo ecc).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

200 'crossfitter' protagonisti della Faenza Challenge 2022

RavennaToday è in caricamento