rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Altro Cervia

A Cervia Alice Betto e Michele Sarzilla si laureano campioni italiani di triathlon sprint

Grande sostegno è arrivato dalla Regione Emilia Romagna, presente con Giammaria Manghi, capo segreteria Politica del presidente Stefano Bonaccini, e dal Comune di Cervia, rappresentato da Michela Brunelli,assessore Sport Eventi

Sabato è andata in scena la prima giornata di Triathlon Event Cervia, in programma i Campionati Italiani di Triathlon Sprint validi per l'assegnazione dei titoli Assoluti e Under 23. Al via della prova sulle distanze di 750 metri di nuoto, 20 chilometri di bici e 5 chilometri di corsa in tutto 1160 triatleti, di cui 895 uomini e 265 donne, provenienti da ogni angolo d'Italia. Le prime a partire sono state le ragazze, alle 8.30, suddivise su due batterie.  Esce dal nuoto velocissima Carlotta Bonacina, dopo la transizione si forma davanti un gruppo di undici atlete che lavorano bene e riescono ad aumentare nel corso dei tre giri, piatti e con passaggi tecnici, il vantaggio sulle dirette inseguitrici. Fulmineo cambio bici-corsa, e tutto si decide nei 5K finali a piedi: davanti rimangono dopo qualche chilometro in quattro, Carlotta Missaglia, Alessandra Tamburri, Beatrice Mallozzi e Alice Betto.

Lotta spalla a spalla e poi è proprio la capitana azzurra Alice Betto delle Fiamme Oro, splendida 7^ alle Olimpiadi di Tokyo 2020, a suggellare la sua grande stagione con una progressione irresistibile che le regala l'arrivo tricolore in solitaria!
Al secondo posto, staccata di 3 secondi, Carlotta Missaglia del Valdigne Triathlon, terzo posto assoluto per Beatrice Mallozzi (Fiamme Azzurre). E proprio Carlotta Missaglia vince anche la maglia di campionessa italiana Under 23, davanti a Mallozzi, con terza la Junior del Raschiani Triathlon Angelica Prestia. 

Dopo la cerimonia di premiazioni femminile, la prima delle quattro batterie maschili è partita alle 12 in punto. Dal nuoto esce con grande grinta Alessio Crociani che parte per la bici da solo con 10 secondi di margine sugli inseguitori. Ben presto in testa si forma un gruppo di 8 atleti che vede, oltre Crociani, anche il campione in carica Gianluca Pozzatti (a caccia del tris tricolore consecutivo), Michele Sarzilla, Delian Stateff, Nicola Azzano, Alessandro De Angelis, Nicolò Strada e Michele Bortolamedi. Gli 8 leader lavorano molto bene e riescono giro dopo giro a portare il vantaggio sui diretti inseguitori fino al minuto, assicurandosi così di poter lottare per le primissime posizioni senza timore che da dietro possano esserci rientri.


Seconda transizione elettrizzante, si lotta metro dopo metro sino a che davanti rimangono in quattro: Sarzilla, Pozzatti, Crociani e Stateff. E proprio Sarzilla riesce a meno di 2 chilometri dal termine, a cambiare passo e a piazzare una progressione che gli permette di involarsi in testa con sempre più margine. Passerella finale per Michele Sarzilla: il portacolori della DDS 7MP Team vince il titolo a braccia alzate sino all'arrivo sulla spiaggia del Fantini Club chiudendo in 51'31", con 8 secondi su Gianluca Pozzatti (707) e 13" su Alessio Crociani (Fiamme Azzurre). Crociani è anche il nuovo campione italiano Under 23, al secondo posto Alessandro De Angelis (Minerva Roma), terzo Nicolò Strada (Raschiani Triathlon).

Grande festa per tutti gli altri atleti che hanno animato le vie di Cervia, invasa anche dai tifosi a bordo strada che hanno dato grande energia a tutti i partecipanti. Il team organizzatore della Flipper Triathlon, di concerto con Fantini Club, ha offerto percorsi sicuri e spettacolari e una location unica. Prezioso il supporto della Federazione Italiana Triathlon, presente con il Presidente Riccardo Giubilei, lo staff tecnico e diversi consiglieri, tra cui la vice presidente Elisabetta Villa e Antonella Salemi, presenti anche per le iniziative messe in atto dalla Commissione Donne Triathlon.

Grande sostegno è arrivato dalla Regione Emilia Romagna, presente con Giammaria Manghi, capo segreteria Politica del presidente Stefano Bonaccini, e dal Comune di Cervia, rappresentato da Michela Brunelli,assessore Sport Eventi. Entrambi le prove sono state mandate in diretta su Rai Sport Hd e Rai Sport Web, dando grande visibilità al mondo triathlon e a Cervia che ancora una volta diventa capitale della triplice italiana. Ora l'attenzione si sposta alla seconda giornata di gare: domenica sono in programma due gare, i Campionati Italiani di Staffetta 2+2, con al via 55 squadre, e la Coppa Crono, la gara più amata dagli amatori del triathlon italiano, con più di 1.100 triatleti in rappresentanza di 283 squadre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cervia Alice Betto e Michele Sarzilla si laureano campioni italiani di triathlon sprint

RavennaToday è in caricamento