rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Altro Faenza

Atletica, fine settimana intenso e tante medaglie per gli atleti faentini

Weekend pieno di soddisfazioni per l'Atletica 85 Faenza: da segnalare il secondo posto della staffetta 4x100 ai Campionati di Società e il bronzo delle Signore della Corsa nella mezza maratona

Un fine settimana denso di gare per Atletica 85 Faenza. Sabato il team faentino ha fatto una delle sue più classiche trasferte “all’estero”, sul Monte Titano ai Campionati di Società dove nelle staffette con Giulia Gandolfi, Carolina Alvisi, Arianna Marocchi e Vittoria Bosi ha strappato il secondo posto portando a casa anche il nuovo record sociale nella 4x100 con 49’’00. Cesare Linguerri arriva al primo posto nei 5000m con un tempo di 15’53’’47. Mattia Ferri è primo nel salto in alto, con 2,00m. Filippo Paganelli si classifica secondo correndo i 100m in 11’’06. Giulia Gandolfi è prima tra le donne nei 100hs, con 15’’47; tra le allieve è prima Sofia Tarozzi, con 15’’91.

Domenica sul Conero tra gli oltre mille iscritti e le 35 squadre partecipanti alla maratonina, Atletica 85 ottiene un buon terzo posto con le Signore della Corsa. Podio nazionale da aggiungere al palmares ormai sconfinato della squadra rosa di Atletica 85.

Grandi soddisfazioni anche a Modena per Atletica 85 nel 43° Trofeo Liberazione. Nel salto in alto Mattia Ferri, junior, conquista il secondo posto e migliora nuovamente il primato personale, che già aveva migliorato a San Marino con 2,00m, incrementandolo di altri 2 cm. Francesca Amadori corre il suo miglior tempo nei 100m, con 12"95 e nei 400, con 59"42. Nei 1500m Cesare Linguerri si classifica quinto, correndo il suo record personale, 4'00"74, e raggiungendo il tempo minimo per i campionati italiani juniores.

Infine, mercoledì a Imola numeri importanti per la squadra faentina che porta ben 113 atleti in gara nell'11° Trofeo Giovanile Sacmi Avis e conquista diverse medaglie. Primo, nel salto in alto, Alessandro Villa, con 1.37m e secondo nel getto del peso, con 10.25m. Beatrice Bertoni si classifica prima nel getto del peso con 8.82m e seconda nei 60m con 8’’7, seguita, al terzo posto, da Miriam Dalmonte con 8’’9. I ragazzi, partiti molto emozionati, sono tornati a casa contenti dei risultati delle loro prime gare su pista.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica, fine settimana intenso e tante medaglie per gli atleti faentini

RavennaToday è in caricamento