rotate-mobile
Altro

Baseball, per la prima volta un ravennate nominato coach di una nazionale italiana

Andrea Tulli, general manager del Ravenna Baseball, è il primo ravennate della storia recente del baseball ad essere stato nominato coach di una nazionale italiana

Andrea Tulli, general manager del Ravenna Baseball, è il primo ravennate della storia recente del baseball ad essere stato nominato coach di una nazionale italiana. Nella fattispecie Tulli ricoprirà il ruolo di Hitting Coach della nazionale Under 15 ed è stato inserito anche nel progetto giovanile parallelo per collaborare in veste di selezionatore per la nazionale italiana Under 12.

Tulli, ex giocatore e attuale allenatore giovanile del Ravenna Baseball, ha un palmares di tutto rispetto sia a livello di club (diversi gli ottimi risultati raggiunti da giocatore e da allenatore), sia come Manager dell’Emilia Romagna; cosa che, dal 2011 al 2015, gli ha permesso di diventare campione italiano ed europeo con la selezione under 12 e campione italiano e vice campione europeo con la selezione under 15.

Il raggiungimento di questo traguardo è una bella notizia per l’intero movimento del baseball nella Provincia di Ravenna, che può dirsi in buona salute grazie anche alla stretta collaborazione Bizantina tra Ravenna e Godo e che prevede una specializzazione sempre più importante a livello giovanile ed una fitta cooperazione tra le squadre Seniores.

La scuola giovanile del baseball a Ravenna ha altri nomi importanti tra i propri allenatori che lavorano all’interno del proprio entourage, come Luca Centorino, coach dell’Emilia Romagna U12, e Gianluca Poli, allenatore dei lanciatori dell’Accademia Regionale. A questi si aggiunge il tecnico di punta della Bizantina Baseball, il riminese Davide Sartini, coach della nazionale U18.

Staff U15 - ph Lauro Bassani-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baseball, per la prima volta un ravennate nominato coach di una nazionale italiana

RavennaToday è in caricamento