rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Calcio a 5 / Russi

Calcio a 5, al Russi basta un sontuoso primo tempo: tre punti arpionati a Fano

Per Bottacini la consapevolezza di aver vinto una partita importante per rimanere in scia alle prime della classifica

Un sontuoso primo tempo permette al Russi di conquistare i 3 punti in quel di Fano. Gli Arancionero devono rinunciare ancora a Michelacci e Tedesco (oltre a Bolotti che si rivedrà nel 2023) ma piano piano tutti i pezzi dello scacchiere di Bottacini cominciano ad essere disponibili.  Il primo tempo è quasi perfetto per il Russi, in 10 minuti di ottimo Futsal il tabellone dice Età Beta - Russi 0 - 3, le marcature sono di Babini al terzo, Peralta al quarto e Capitan Gurioli al decimo. 

Nel finale di primo tempo esce l'orgoglio dei padroni di casa che vanno vicini alla segnatura in diverse occasioni, ma qui sale in cattedra il n.1 del Russi, Andrea Massetti che chiude letteralmente la saracinesca della porta della sua squadra. Poco prima dell'intervallo Garbin con una mezza rovesciata volante va vicinissimo a segnare un goal che sarebbe rimasto nei ricordi di tutti i presenti.  Il secondo tempo parte con un pressing asfissiante di Laurencete e compagni, il possesso palla è sicuramente a favore dei padroni di casa ma sarà Babini a segnare il 4 a 0 al terzo minuto...

Mister Ferri non ci sta a perdere in casa e inserisce un quintetto di giocatori offensivi, al 4 Giuliani accorcia le distanze, poi prima Laurencete, poi Ettai sfiorano il goal del 2 a 4 a 7' dalla fine Età Beta prova la mossa del portiere di movimento dopo due giri di lancette segna il 2 a 4 con Gasparri... Al 16imo forse la svolta definitiva del match, il direttore di gara sventola il secondo giallo a Laurencete e lascia l'Eta Beta con un uomo in meno. Bottacini striglia i suoi perché non vuole vedere quello successo sette giorni fa con il Futsal Ancona, e i suoi ragazzi rispondono positivamente, al 17imo Garbin segna il goal del 2 a 5.

L'Eta Beta potrebbe alzare bandiera bianca, invece continua a spingere sull'acceleratore e al 19imo su tiro libero calciato dai 7 metri D'uva spiazza Masetti e riaccende le speranze dei suoi... Spadoni e compagni però amministrano l'ultimo minuto di gioco in maniera intelligente e alla sirena il risultato sorriderà agli ospiti. Partita veramente di spessore, giocata da entrambe le compagini a viso aperto, per i padroni di casa il rammarico di un espulsione che di fatto a decretato la fine dei giochi. Per Bottacini la consapevolezza di aver vinto una partita importante per rimanere in scia alle prime della classifica. Sabato prossimo il Russi ospiterà in casa il Label Sysyem Potenza Picena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, al Russi basta un sontuoso primo tempo: tre punti arpionati a Fano

RavennaToday è in caricamento