rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Altro Faenza

Calcio a 5, la Mernap va a Salsomaggiore per raggiungere la finale di Coppa Italia

La squadra faentina affronta sabato il Parma. Mister Francesco Ghera: "Sono sicuro che ci faremo valere"

Calcheranno la SkyArena di Salsomaggiore, già teatro dei più importanti incontri nazionali di calcio a cinque, per provare ad aggiudicarsi la Coppa Italia di serie C1. E saranno proprio i giocatori della Mernap Faenza ad inaugurare le ‘Final Four’ di categoria, in programma il prossimo 7 e 8 gennaio al palazzetto comunale della città termale. Il comitato FIGC LND Emilia-Romagna ha infatti sorteggiato i rossoneri per la gara d’esordio del trofeo in programma sabato pomeriggio alle 15,00. Una semifinale a eliminazione diretta a cui la Mernap Faenza si approccerà con il morale alle stelle ma anche con prudenza visto che l’avversario dei rossoneri sarà la Futsal Due G Parma, formazione contro cui i faentini sono stati sconfitti 3-2 nell’ultima giornata di campionato lo scorso novembre. Dopo tale gara però, i rossoneri guidati da mister Francesco Ghera hanno disputato e vinto (unica squadra tra le qualificate a riuscirci, ndr) le tre gare di qualificazione alla Final Four contro Forlì, Rimini e Santa Sofia.

“Diamo molta importanza alla final four di Coppa Italia – ha detto l’allenatore della Mernap Faenza Francesco Ghera alla vigilia della partenza per Salsomaggiore –, e giocare le finalissime su un campo così prestigioso renderà questa esperienza unica per tutti, soprattutto per i giocatori che saranno i protagonisti. La società è molto carica come tutti noi e dobbiamo ringraziarla per averci messo nelle migliori condizioni per preparare ottimamente un evento tanto importante”.

Nell’altra semifinale si affronteranno X Martiri Ferrara e Bagnolo Calcio a 5, mentre domenica alle 15 è in programma la finalissima. La formazione che si aggiudicherà il primo trofeo dell’anno in palio sarà poi chiamata a rappresentare l’Emilia-Romagna nella Coppa Italia nazionale.

“Alla semifinale contro Parma arriviamo pronti anche se non in perfette condizioni a causa di alcuni problemi fisici - ha detto in proposito mister Francesco Ghera -, ma questo dovrà essere uno stimolo ulteriore, anche perché in una gara secca è il lato mentale che spesso fa la differenza. Iniziamo da questa partita consapevoli che sarà una sorta di rivincita, perché contro Parma abbiamo perso anche a causa del nostro atteggiamento che non è stato dei migliori. Sappiamo di affrontare una squadra giovane e molto preparata dal lato fisico e quindi bisognerà essere ancora più concentrati e determinati del solito. Io sono certo che ci faremo valere”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, la Mernap va a Salsomaggiore per raggiungere la finale di Coppa Italia

RavennaToday è in caricamento