rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Altro Faenza

Calcio a 5, sesto squillo Mernap: a Faenza cade anche il Gatteo

Il sesto squillo in campionato esalta la Mernap Faenza e la promuove a pieni voti in vetta alla classifica del girone B di serie C2 di calcio a cinque

Il sesto squillo in campionato esalta la Mernap Faenza e la promuove a pieni voti in vetta alla classifica del girone B di serie C2 di calcio a cinque. Sabato pomeriggio i rossoneri si sono aggiudicati il primo dei due scontri cruciali della stagione vincendo 3-2 contro il Ceisa Gatteo, la quale in virtù di tale sconfitta ha perso il secondo posto nella graduatoria in favore dell’Alfonsine, vincitrice a Riolo Terme.

La partita dei faentini ha regalato numerose emozioni ai tanti che hanno affollato le tribune del Palacattani per via del risultato equilibrato e anche per le azioni che ambedue le formazioni hanno avuto il merito di costruire nel corso dei due tempi regolamentari. Oltretutto per sbloccare la gara nel primo tempo ci sono voluti ben sedici interminabili minuti. Ad andare in vantaggio è stata la formazione locale con Zin Dine, da poco subentrato, il quale ha concretizzato una superiorità numerica, derivante da un capovolgimento di fronte, scaricando in rete a botta sicura da posizione defilata. Tuttavia, come già accaduto anche in alcune delle gare precedenti, la formazione di mister Ghera si è seduta sugli allori ed ha colpevolmente permesso ai tenaci avversari di farsi sotto. Al 21’ infatti è stato Lessi a riequilibrare, in contropiede dopo una disattenzione difensiva dei faentini, il risultato che fino all’intervallo è rimasto inchiodato sull’1-1.

Nella seconda frazione però, i faentini hanno concesso meno, praticando un virtuoso possesso di palla. Il Gatteo invece, pur non risultando in difficoltà nel contenere gli avversari, si è dovuto però arrendere al 16’ della ripresa quando Hassane, in una delle sue incursioni, è riuscito a trovare l’angolo giusto per riportare la Mernap in vantaggio. Mernap che inoltre non si è fermata e continuando a macinare occasioni, pur rischiando qualcosina, è riuscita persino a raddoppiare ancora con Zin Dine chiudendo virtualmente la gara al 20’. La formazione ospite tuttavia è stata ulteriormente brava a non scomporsi, e recriminando per un calcio di rigore richiesto ma non assegnato dal direttore di gara, ha reso il risultato finale meno amaro segnando, con Rizzo su calcio di punizione dal limite, la rete del 3-2 finale. Dalle parziali difficoltà ad impostare la Mernap è riuscita per l’ennesima volta ad uscirne indenne e con sei vittorie in sei partite disputate, ha mantenuto la vetta della classifica e l’imbattibilità, in attesa di incontrare la nuova seconda della classe, l’Alfonsine, sabato prossimo in trasferta.

Mernap 3-2 Gatteo

Mernap Faenza: Pagliai, Gramigna, Rezki, Moustadrif, Hassane, Torino, Ferri, Maski, Caria, Zin Dine, Matteuzzi, Negri. All. Ghera

Ceisa Gatteo: Delvecchio, Rubaconti, Berlati, Battaglia, Rizzo, Muha, Lessi, Perrozzi, Colinucci A., Capelli, Colinucci F., Venturi. All. Venturi

Marcatori: 16’pt e 20’ st Zin Dine (M), 21’pt Lessi (G),  16’st Hassane (M), 24’st Rizzo (G)

Ammoniti: Battaglia e Rizzo (G), Dall’Ara (Dir. Mernap).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, sesto squillo Mernap: a Faenza cade anche il Gatteo

RavennaToday è in caricamento