rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Altro

Canottaggio, i ravennati Prati e Dassani pronti alla sfida dei Mondiali Junior

Per il secondo anno consecutivo la Canottieri Ravenna manda due atleti ai Mondiali Under 19: per Marco Prati si tratta di una riconferma, mentre Agnese Dassani è alla prima convocazione in nazionale per i Mondiali

Il canottaggio ravennate raddoppia ai Mondiali.  Dopo la già preannunciata presenza di Marco Prati alla rassegna iridata Junior che si terrà a Varese dal 27 al 31 luglio, alla nazionale Under 19 si aggiunge un’altra atleta della Canottieri Ravenna: si tratta di Agnese Dassani. La giovane atleta romagnola ha superato le selezioni al centro federale ed è stata anche lei convocata al Raduno Pre-Mondiale Junior Maschile e Femminile che si terrà a Piediluco, in provincia di Terni, dal 9 al 24 luglio. Dal raduno i due atleti allenati da Paolo Di Nardo e Thomas Cervellati partiranno direttamente per il mondiale lombardo.

Per il secondo anno consecutivo la Canottieri Ravenna manda due atleti ai Mondiali Under 19: la stagione passata erano stati Victor Kushnir (poi argento in quattro senza) e lo stesso Prati. Per la diciassettenne Agnese Dassani è la prima convocazione in nazionale per i Campionati del Mondo: l’anno scorso aveva partecipato alla Coupe de la Jeunesse, gli Europei per le nazionali B, conquistando due ori nel quattro con femminile. La giovane atleta romagnola si giocherà il posto in una delle barche multiple (doppio e quattro di coppia). Agnese è la seconda Junior della Canottieri Ravenna a partecipare ai Mondiali dopo Alexandra Kushnir.

Il diciottenne Marco Prati è invece già sicuro della sua barca: gareggerà infatti in singolo maschile contro i più forti specialisti a livello globale, dopo che negli ultimi anni ha vinto tutto in Italia (titolo italiano Under 19 nel 2021 e nel 2022, e titolo italiano Under 23 nel 2022). Già l’anno passato Marco ha avuto esperienze internazionali in singolo, giungendo prima sesto ai Mondiali Junior 2021 e poi vincendo il bronzo agli Europei Junior dello stesso anno.

Mentre Dassani punta a fare esperienza e ad arrivare il più lontano possibile, per Prati l’obiettivo è chiaramente migliorare la sesta posizione dell’anno scorso. Un grande in bocca a lupo per i due giovani atleti da parte di tutta la Canottieri Ravenna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio, i ravennati Prati e Dassani pronti alla sfida dei Mondiali Junior

RavennaToday è in caricamento