rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Altro Riolo Terme

Ciclismo, la prima Granfondo Sixs si disputerà sulle colline dell’appennino ravennate

Il percorso avrà una lunghezza di circa 58 km con 1700 metri di dislivello, e si snoderà, con partenza e arrivo a Riolo Terme, attraversando i boschi, le colline e le valli

La fatica, la forza, il sudore, il traguardo e la gioia di avercela fatta. Una Granfondo di MTB richiede all’atleta impegno e passione, caratteristiche che da sempre fanno parte del Dna Sixs, ed è proprio questo spirito, quello che muove ogni sfida, ad aver portato l’azienda romagnola a unire le proprie forze al Romagna Bike Grandi Eventi, già promotore del Rally di Romagna, per organizzare la prima edizione della Granfondo Sixs, gara di MTB che si terrà domenica 3 luglio 2022, con partenza e arrivo sulle colline dell’appennino ravennate.

Una gara legata strettamente al territorio in cui Sixs è nata e si è sviluppata, territorio che plana dall’appennino, ove si svolgerà in “OFF” l’intero percorso, sino al mare di Milano Marittima e degli altri lidi. La prima Granfondo Sixs si svolgerà lungo un percorso non ancora definito in tutti i suoi dettagli, ma che avrà una lunghezza di circa 58 km con 1700 metri di dislivello, e si snoderà, con partenza e arrivo a Riolo Terme, attraversando i boschi, le colline e le valli che caratterizzano questo straordinario territorio.

La Granfondo Sixs aspira a diventare, proprio come il Rally di Romagna, corsa a tappe e sua cugina prossima, una gara di respiro europeo, aperta agli atleti e ai cicloamatori che amano la competizione e la sfida con gli altri, ma ancora di più con sé stessi e i propri limiti. L'organizzazione allestirà a Riolo, nel luogo di partenza e arrivo, un’area servizi attrezzata che sarà a disposizione di tutti i partecipanti con area lavaggio bici, area ristoro, etc

“Siamo più che lieti di organizzare questa Granfondo - dice Stefano Quarneti, che insieme a Davide De Palma costituisce la Romagna Bike Grandi Eventi - per noi significa dare ai biker una nuova possibilità di gareggiare su questo territorio. E, con una manifestazione a suo nome, ci permette di prolungare e rinforzare il rapporto con Sixs, che è già partner tecnico del Rally di Romagna”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, la prima Granfondo Sixs si disputerà sulle colline dell’appennino ravennate

RavennaToday è in caricamento