rotate-mobile
Altro Riolo Terme

Ciclismo, ultima prova per la 20esima edizione del "Circuito romagnolo"

Quarta e ultima tappa della competizione: protagonisti della "Gran fondo Città di Imola" le cime di Mazzolano, Riolo e Palazzuolo

Si avvia alla conclusione l’edizione 2024, la ventesima, del Circuito romagnolo, organizzato dai comitati territoriali di Imola-Faenza e di Ravenna-Lugo della Uisp. La quarta e ultima prova, la Gran fondo Tozzona Città di Imola, è organizzata dal Gruppo ciclistico La Tozzona di Imola ed è in programma domenica 9 giugno.

"La Polisportiva Tozzona partecipa al Circuito romagnolo dal 2018, anno in cui abbiamo aderito in quanto consideravamo il Circuito romagnolo un’importante manifestazione ciclistica e farne parte, per la nostra squadra, significava dare prestigio a noi ed al ciclismo imolese – continua Fulvio Linguerri, presidente dell’Asd Polisportiva Tozzona di Imola – Per noi organizzare la Gran fondo, anche se molto impegnativo, è un momento molto bello per tutti i nostri tesserati, che con entusiasmo partecipano e collaborano alla buona riuscita dell’evento. È un periodo importante per tutti, perché le Gran fondo sono molto sentite dai nostri ciclisti, sia come partecipanti, sia per l’organizzazione. Il Circuito romagnolo per noi è l’occasione per confrontarci con le società ciclistiche più importanti del nostro territorio e insieme proporre novità per tenere vivo l’interesse dei ciclisti. Siamo orgogliosi di partecipare a questo Circuito e speriamo che i ciclisti apprezzino sempre di più il nostro impegno".

La Gran fondo Città di Imola toccherà cima Tre monti, cima Mazzolano, Riolo, Palazzuolo (con ristoro fra le due tappe), il passo del Paretaio, Coniale, Castel del Rio (ristoro), cima Bordona, San Clemente, Castel San Pietro Terme, Dozza (ristoro), con rientro a Imola (130 km).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, ultima prova per la 20esima edizione del "Circuito romagnolo"

RavennaToday è in caricamento