Altro Massa Lombarda

Ciclismo, un'impresa che si tinge di oro: Filippo Baroncini è campione del mondo Under 23

Il 21enne di Massa Lombarda ha infatti conquistato il titolo di campione del mondo tra gli Under 23 a Leuven, in Belgio

Il ravennate Filippo Baroncini sul tetto del mondo. Il 21enne di Massa Lombarda ha infatti conquistato il titolo di campione del mondo tra gli Under 23 a Leuven, in Belgio. L'attacco vincente è stato piazzato quando mancavano cinque chilometri al traguardo. Ha preceduto sul traguardo Biniam Ghirmay (Eritrea) ha vinto la medaglia d’argento, l’olandese Olav Kooij il bronzo. Un 2021 glorioso per la speranza del ciclismo azzurro, avendo conquistato l'argento ai recenti Europei di Trento. Nella prossima stagione il 21enne farà il debutto tra i professionisti con la Trek-Segafredo, con la quale ha già firmato un contratto biennale. Baroncini si descrive come "un ragazzo determinato, testardo e resiliente, caratteristiche che mi sono servite molto nella mia breve carriera. Sono molto concentrato sul ciclismo e nel tempo libero amo stare in famiglia, cucinare e prendermi cura del mio cane". Lacrime di gioia sul traguardo: "E' stata una gara stressante, ma alla fine è andata nel modo perfetto. E' un sogno. Durante la gara mi incitivo. E alla fine ce l'ho fatta". Grande la soddisfazione per il gruppo giovanile azzurro Under 23 guidato dal predappiese Marino Amadori.

Foto Team Colpack

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, un'impresa che si tinge di oro: Filippo Baroncini è campione del mondo Under 23

RavennaToday è in caricamento