rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Altro

Dopo due anni di assenza, a Ravenna torna l'appuntamento con la “Valli e Pinete”

Nel programma della 46esima edizione della manifestazione ravennate le due prove agonistiche sui 21 e 30 chilometri e la nuova “Darsena City Run”

Il direttivo dell’Atletica Mameli Ravenna conferma lo svolgimento della 46esima edizione della “Valli e Pinete”, dopo averla rimandata a malincuore negli ultimi 2 anni. La manifestazione podistica, però, non si terrà nella tradizionale prima domenica di marzo, bensì avrà luogo il 27 marzo, grazie anche alla disponibilità dell’Atletica San Patrizio che ha accettato il cambio data del loro “Trofeo Buriani e Vaienti. 

La Valli e Pinete 2022 prevede due prove agonistiche, di 21,097 km e 30 km, e la debuttante “Darsena City Run”, una prova ludico-motoria di 10 km, con andata e ritorno sulle due sponde della Darsena di città con giro di boa al Parco Teodorico. 

Ritrovo, partenza, arrivo e premiazioni della gara si svolgeranno ancora una volta presso il Pala De Andrè. Le iscrizioni effettuate nel 2020 saranno ritenute valide, per chi l’avrà richiesto, ma per i ritardatari è ancora possibile iscriversi sul sito della manifestazione e su endu, alla cifra di 25 euro per le competitive e di 20 euro per la camminata, a fronte del quale verranno distribuite le t-shirt ufficiali, pettorale, medaglia e ristoro. 

Novità assoluta, lungo i percorsi saranno distribuiti dei Photo point, consultabili on line su Endu Pix, dove ogni concorrente potrà scaricare gratuitamente le proprie foto in corsa. La manifestazione è omologata da Endas, è valevole per il Campionato Uisp ravennate di corsa su strada, ed è inserita all’interno dei Calendari Endas Scarpaza e Podistico Ravennate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo due anni di assenza, a Ravenna torna l'appuntamento con la “Valli e Pinete”

RavennaToday è in caricamento