rotate-mobile
Formula Uno / Faenza

F1 a Melbourne, 2 punti per l'AlphaTauri: la safety car lo inguaia, Gasly rimonta fino al nono posto

La scuderia di Faenza torna da Melbourne con due punti incassati da Pierre Gasly

Terza gara ed altri punti per l'AlphaTauri. La scuderia di Faenza torna da Melbourne con due punti incassati da Pierre Gasly. "La mia è stata una gara sfortunata - esordisce il francese -. Al via sono riuscito a superare un paio di auto, ma il timing della safety car ha giocato a mio sfavore perché mi ero fermato proprio poco prima e così sono scivolato in 14esima posizione In quel momento ero abbastanza arrabbiato, ma sono rimasto concentrato e sono riuscito a risalire fino alla nona piazza".

Gasly racconta la rimonta: "Ho avuto un bel duello con Lance (Stroll, ndr), molto intenso su una pista come questa e alla fine ho avuto la meglio su di lui. Obiettivamente, per noi è stato un weekend difficile. Possiamo essere soddisfatti del risultato finale e di aver conquistato altri due punti. Abbiamo ancora delle cose da migliorare e nelle prossime gare arriveranno degli aggiornamenti, perché dobbiamo tenere il passo con gli altri se vogliamo continuare a lottare per queste posizioni. Vorremmo essere un po’ più avanti in classifica, quindi continueremo a spingere”.

Male Yuki Tsunoda, solo 15esimo: "Non avevamo il passo e abbiamo faticato per tutta la gara. Dobbiamo capire cosa è successo ed evitare che accada di nuovo. È stato molto difficile tenere il ritmo delle altre vetture e rimanere nel loro Drs. Ci è mancata la prestazione complessiva e non mi aspettavo andasse così male. È andata così: dobbiamo rimanere positivi e lavorare per migliorare in vista della prossima gara".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

F1 a Melbourne, 2 punti per l'AlphaTauri: la safety car lo inguaia, Gasly rimonta fino al nono posto

RavennaToday è in caricamento