rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Altro Faenza

Fine settimana ricco di gare e titoli per Atletica 85 Faenza

Impegnati a Bressanone per il celebre Brixia Meeting, Imola per i campionati regionali assoluti, Modena per la finale dei campionati di categoria cadetti, Orvieto per i campionati italiani master individuali sui 5km su strada e Faenza

Fine settimana pieno di gare per gli atleti di A85, impegnati a Bressanone per il celebre Brixia Meeting, Imola per i campionati regionali assoluti, Modena per la finale dei campionati di categoria cadetti, Orvieto per i campionati italiani master individuali sui 5km su strada e Faenza, con l’arrivo della famosa 100km del Passatore.

Iniziamo da Bressanone dove l'allieva Zoe Fiorentini è stata convocata dalla regione per il prestigioso meeting internazionale Brixia Meeting su pista disputando la 4x100m insieme alle sue compagne di regione, convocate come lei essendo le migliori atlete dell’Emilia Romagna sulla distanza. Grande risultato per loro, tanto che con il tempo di 46"14 segnano il miglior tempo della manifestazione di tutti i tempi. 

A Modena in occasione dei campionati regionali assoluti individuali invece tante belle prestazioni e un titolo regionale. Sabato: si inizia subito bene con la seconda piazza di Sofia Tarozzi nei 100HS corsi in 14"92 stabilendo anche il nuovo record sociale, poi Filippo Paganelli, al rientro dopo un lungo infortunio, secondo sui 100m in 10"85, buono anche il 12"60 di Carolina Alvisi sui 200 e Fiorenza Pierli master40 che giunge terza sui 1500m in 4'42"98, buono il 28'48"49 di Matilde Ponti Gonelli che le vale il primato personale, personale di 51"32 nei 400m per Fabio Finocchiaro alla sua seconda gara in questa disciplina e buon 4'18"25 per l'allievo primo anno Gioele Angeli nei 1500m. Personale anche per Iacopo Callini con 26,48 nel lancio del disco.

Domenica: vittoria e titolo regionale per Arianna Marocchi nel salto in lungo con 5,49, personale nei 400hs in 57"71 per Nicolò della Godenza, buon 26"70 per Sofia Tarozzi sui 200m e 2'04"64 per Gioele Angeli sugli 800m. Bene il 28,88m di Denise Soldati nel lancio del disco. 

A Modena si è svolto l'appuntamento più importante della prima parte di stagione per la categoria cadetti. Con entrambe le squadre qualificate si è riusciti a confermare le posizioni di qualificazione, sesto posto per la squadra femminile e quindicesimo per la squadra maschile. È una delle prime esperienze di gare importanti per questi ragazzi, di seguito si elencano alcune prestazioni e/o piazzamenti significativi. Sesto posto nella gara CDS, per Ruggero Vespignani nei 1200st in 3'47"80. Secondo posto per Camporesi Riccardo nei 5000m marcia in 27'47"60 nonostante un gesso alla mano/polso e sempre secondo posto nella gara CDS (quindi complessivo per la presenza di 3 individualiste) di Margherita Poli negli 80m in 10''54, seguito dal quinto posto di Beatrice Bertoni in 10"67, che si piazza al sesto posto della gara CDS anche nei 300m con 45.16

Vince la gara CDS (seconda in totale con la stessa misura) Mihaela Secrieru nell’alto con personale di 1,55m. In conclusione, nel disco Maia Minardi, vince la gara Cds e seconda in totale con la misura di 23,13m.

Ad Orvieto si sono corsi i campionati italiani master su strada di 5km e la nostra Lucia Soranzo nella categoria F75 vince il titolo con il tempo di 23'75".

Sabato si è corsa anche la 49esima 100km del Passatore, dove il nostro tesserato Roberto Serasini partito da Firenze ha raggiunto la piazza di Faenza in 9h 57min e 45 secondi arrivando 137esimo al traguardo. Un’esperienza straordinaria che richiede molto allenamento e tanto tempo da dedicare alla corsa, Roberto l’ha definito sportivamente il giorno più bello della sua vita.

Da segnalare anche la vittoria al campionato italiano di Triathlon medio di Barberino del Mugello nella categoria S3 donne della storica atleta Nicole Malpezzi, nata e cresciuta a Strada Casale, poco dopo Brisighella, classe 1991 che ora lavora a Dallas, in Texas (USA) come manager finanziaria e torna occasionalmente in Italia, a casa sua, per trovare la propria famiglia e vincere tante gare nel triathlon che prepara con tanta passione e dedizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine settimana ricco di gare e titoli per Atletica 85 Faenza

RavennaToday è in caricamento