rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Altro Faenza

I nuotatori Master vanno a Bologna con la voglia di medaglie

La lunga attesa è finita per i nuotatori Master del Centro Sub Nuoto Club 2000: il primo appuntamento con le gare ufficiali della stagione sportiva 2021-20221 nell’ambito della FederNuoto è il 18esimo Trofeo De Akker Sprint

La lunga attesa è finita per i nuotatori Master del Centro Sub Nuoto Club 2000: il primo appuntamento con le gare ufficiali della stagione sportiva 2021-20221 nell’ambito della FederNuoto è il 18esimo Trofeo De Akker Sprint nella vasca da 50 metri della piscina “Carmen Longo” presso lo stadio “Renato Dall’Ara” in Via dello Sport a Bologna, programmato per domenica prossima 14 novembre. “Siamo pronti per fare una bella figura come singoli e come società - dice Stefano Schiumarini, responsabile del Gruppo faentino e atleta -: il nostro allenatore Yuri Bruschi ci ha portati a un livello d’eccellenza. Purtroppo da qui alla fine dell’anno avremo solo due occasioni per metterci in luce”.

Dopo il meeting bolognese tra sabato 20 e domenica 21 novembre in agenda c’è solo il 17esimo Trofeo Città di Riccione allo Stadio del Nuoto, mentre è ufficiale l’annullamento dell’8° Trofeo Fanatik Team a Forlì che era in programma per domenica 28 novembre. Nel 2022 un calendario di massima prevede al momento l’8 e il 9 gennaio il 20esimo Trofeo Città di Ravenna, il 27 febbraio i Campionati Regionali, il 27 marzo il Trofeo Nuovo Nuoto a Bologna, il 24 aprile il 20esimo Trofeo Città di Molinella, il 7 e l’8 maggio il 16esimo Trofeo San Marino, il 5 giugno il 2° Trofeo Città di Imola e a fine giugno i Campionati Nazionali. Evento clou della stagione Master saranno i Campionati Europei che si svolgeranno dal 28 agosto al 4 settembre in contemporanea allo Stadio del Nuoto del Foro Italico in Roma e presso il Centro Federale Blustadium Pietralata, entrambi con vasca scoperta a dieci corsie: e nella società di Faenza alcuni ci stanno facendo un pensierino. Va sottolineato che, con tutte le disposizioni per la sicurezza sanitaria in atto in ogni impianto natatorio, torna la possibilità di organizzare le staffette anche nei Master, sia nelle gare di Circuito che nei Campionati Italiani e Regionali.

“Ci dispiace che sia stato annullato il Trofeo Fanatik Team degli amici di Forlì - aggiunge Schiumarini -; d’altra parte siamo contenti, perché un anno fa di competizioni non ce n’erano, ora la speranza è che si possa portare a termine la stagione con il programma delineato. Intanto andremo a Bologna e a Riccione consapevoli di potere portare a casa un buon numero di medaglie”. Fino al 2022, però, il gruppo Master del Centro Sub Nuoto dovrà fare a meno delle indisponibili Laura Margotti (categoria M35) e Laura Rava (alla prima stagione nella M80), che avrebbero sicuramente contribuito al bottino di medaglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I nuotatori Master vanno a Bologna con la voglia di medaglie

RavennaToday è in caricamento