rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Altro Alfonsine

Il Gran Premio Liberazione di Alfonsine diventa anche 'Vivicittà'

In occasione della 40esima edizione di una classica del podismo in Romagna si correrà anche l’evento nazionale Uisp, anch’esso giunto al traguardo dei 40 anni

Domenica 14 aprile si correrà ad Alfonsine la 40esima edizione del Gran Premio Liberazione, uno degli appuntamenti più tradizionali ed attesi del calendario podistico romagnolo. E ad arricchire un evento di per sé già importante e significativo, quest’anno sarà Vivicittà 2024, manifestazione nazionale Uisp che proprio quest’anno compie anch’essa 40 anni.

Era il mattino del 1 aprile 1984 quando da venti diverse città italiane prese il via in contemporanea la prima edizione di un evento che negli anni si è evoluto, ha cambiato data, ma ha continuato a coinvolgere in tutta la penisola, da Palermo ad Aosta. Per 40 anni migliaia di persone di ogni età hanno corso Vivicittà partendo tutte nella stessa mattinata da punti diversi della nazione e da aree distanti fra loro. La prima vera stracittadina di massa, trasversale e interregionale.

Quest’anno Vivicittà partirà dunque anche dalla provincia di Ravenna, per l’esattezza da Alfonsine, dove si correrà il Gran Premio Liberazione organizzato come sempre dalla Società Podistica Alfonsinese in collaborazione con la locale amministrazione comunale. Ritrovo dalle ore 8 e partenza alle ore 9.30, tutto in piazza Gramsci, che fungerà da cuore della manifestazione.

Iscrizioni sul posto fino a 10 minuti prima della partenza. Per l’iscrizione anticipata invece è possibile inviare una mail a podalfonsinese@gmail.com allegando copia della tessera e certificato per attività agonistica oppure visitare il sito www.irunning.it/emiliaromagna. Per info e comunicazioni Daria tel. 339.1080863 oppure Alfredo 347.2384362.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Gran Premio Liberazione di Alfonsine diventa anche 'Vivicittà'

RavennaToday è in caricamento