rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Altro

La corsa della bonifica sul cammino di Dante: centinaia di partecipanti alla gara immersa nel verde

Sono stati circa 300 gli atleti che hanno preso parte alla manifestazione che ha aperto l’attività annuale di Trail Romagna

Circa 300 partecipanti alla seconda edizione della Corsa della Bonifica e di Dante, due percorsi che, lasciato il centro sportivo Aquae si insinuavano nella storia ma soprattutto nel verde monumentale di Ravenna. La Pineta di Classe, la Valle dell’Ortazzo, la Pineta Ramazzotti e, eccezionalmente, la Riserva Naturale integrale della foce del Bevano, sono state le apprezzatissime tappe immortalate nella memoria e nei selfie di runner e camminatori.

La natura ravennate protagonista della Corsa della Bonifica e di Dante

Oltre il 60% degli atleti impegnati nel percorso lungo, in gran parte coincidente con l’ultima tappa del Cammino di Dante, proveniva da fuori provincia e regione a conferma della valenza turistica della manifestazione e dell’appeal sempre crescente delle aree naturalistiche ravennati. La Corsa della Bonifica e di Dante ha aperto l’attività annuale di Trail Romagna organizzata in compartecipazione con il Comune di Ravenna e la partnership del Consorzio di Bonifica della Romagna. Non poteva mancare un pensiero dedicato ai drammatici fatti dell'attualità: nei volti dei volontari e alla partenza un pensiero solidale e di pace per gli amici dell’Ucraina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La corsa della bonifica sul cammino di Dante: centinaia di partecipanti alla gara immersa nel verde

RavennaToday è in caricamento