rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Altro Faenza

La Modena 100 Ore Classic parte da Milano Marittima e passa da Faenza

Si tratta di una gara vera e propria che abbina tratti regolaristici ad altri tipicamente velocistici in autodromi, come quello di Misano

Ormai Faenza può essere quasi considerata "caput mundi" dell'automobilismo: dopo il successone fatto registrare dal passaggio del Gran Premio Nuvolari, mercoledì 5 ottobre alle ore 9 farà tappa di nuovo in Piazza del Popolo a Faenza, per un controllo a timbro, la Modena 100 Ore Classic, una ulteriore evento dedicato alle auto storiche. Si tratta di una gara vera e propria che abbina tratti regolaristici ad altri tipicamente velocistici in autodromi, come quello di Misano. Partenza da Milano Marittima lunedì e arrivo a Modena giovedì, il tutto quindi suddiviso in quattro tappe. Sono cento gli iscritti e, a parte quattro italiani, tutti gli altri provengono da mezza Europa.

Intanto è entrata nel vivo la macchina organizzativa della Scuderia Brm, del Racing Team Le Fonti e del Team Top Driver, del 1° Slalom Città di Faenza del 23 ottobre, valido per la Coppa Romagna Slalom, con percorso all'interno della zona industriale; a poco meno di venti giorni dalla chiusura delle iscrizioni, sono arrivate già ben ottanta adesioni di piloti provenienti oltre che dall'Emilia Romagna e dalla Repubblica di San Marino, anche da Toscana, Lombardia, Piemonte, Veneto e Marche.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Modena 100 Ore Classic parte da Milano Marittima e passa da Faenza

RavennaToday è in caricamento