rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Formula Uno / Faenza

La nuova era della F1: l'AlphaTauri si svela tra virtuale e reale con una rinnovata livrea

Un innovativo lancio digitale per la monoposto di Faenza, capace di fondere il mondo virtuale a quello reale

Quella vera la si vedrà in pista per la prima volta al Montmelò nella prima sessione di test Formula 1 del 2022. Intanto, attraverso un video innovativo, l'AlphaTauri ha svelato la nuovo monoposto. Dopo la stagione di maggior successo per il team finora, con il record di 142 punti conquistati nel 2021, il team di Faenza ha abbracciato il nuovo regolamento di Formula 1 con la AT03, dalla livrea blu e bianca aggiornata.

In questa nuova era della F1 la costanza continuerà a essere cruciale e, dunque, il team ha mantenuto la sua ultra-competitiva formazione di piloti, con Pierre Gasly e Yuki Tsunoda in pista per la prossima stagione. L’esperienza rende del francese il naturale leader del team, mentre il piccolo samurai continua il suo viaggio in F1, in quella che sarà la sua seconda stagione della sua carriera.

"Con i nuovi regolamenti, la macchina di quest’anno è cambiata enormemente - esordisce Gasly -. Il look e il design sono completamente diversi e la squadra l’ha realizzata partendo da un foglio bianco. Non conosceremo le vere prestazioni della AT03 fino a quando non la porteremo in pista nei test pre-stagionali a Barcellona, ma penso sia fantastica e sono entusiasta di iniziare questa nuova stagione".

“Ha davvero un aspetto fantastico - esclama Tsunoda -. Naturalmente non abbiamo ancora visto la vera auto in pista, ma le nuove forme e il design sono davvero belli e penso che la livrea le si addica molto bene, spero che tutti si godano il video di lancio". "Sono entusiasta di svelare finalmente come sarà la nostra auto di Formula 1 del 2022 - sono le parole di Franz Tost, team principal della Scuderia AlphaTauri -. È un’era completamente nuova per la F1 e speriamo che, dopo il successo dell’anno scorso, anche questo pacchetto sia molto competitivo. Ancora una volta, abbiamo lavorato a stretto contatto con AlphaTauri per lanciare la nostra nuova auto e penso che siamo riusciti a dar vita a qualcosa di molto speciale".

"Siamo entusiasti dei nuovi inizi di questa stagione e abbiamo esplorato molte opportunità interessanti per dare un tocco di stile alla F1. Per la Scuderia AlphaTauri questa è una nuova era in Formula 1 e per AlphaTauri è una nuova era dello stile", conclude Ahmet Mercan, Ceo di AlphaTauri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuova era della F1: l'AlphaTauri si svela tra virtuale e reale con una rinnovata livrea

RavennaToday è in caricamento