rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Altro

Motociclismo, Evan Bros: Baldassarri già a un passo dalla vetta nei test di Aragon

Nella classifica combinata della due giorni di test, Baldassarri ha colto una splendida seconda posizione, a soli 57 millesimi dalla vetta, mentre Sebestyen ha agguantato la top ten

La pre stagione è ufficialmente terminata. Nelle giornate di lunedì e ieri infatti l’Evan Bros. WorldSSP Yamaha Team è sceso in pista per l’ultimo test invernale, organizzato da Dorna presso il Motorland di Aragon. Una due giorni prolifica sia per Lorenzo Baldassarri che Peter Sebestyen, nonostante le temperature senza dubbio invernali. 

Il day1 si è aperto con pochi gradi sia nell’aria che sull’asfalto, che ha costretto entrambi i piloti del team ravennate a restare ai box. Tutta l’azione della giornata si è così compressa nelle successive due sessioni a disposizione, dove Baldassarri e Sebestyen hanno completato rispettivamente 33 e 30 giri, ottenendo la 5° e la 13° posizione nella classifica combinata. 

Meglio è andata dal punto di vista climatico la seconda giornata, con un leggero aumento delle temperature che ha permesso all’Evan Bros. WorldSSP Yamaha Team di scendere in pista durante tutte e tre le sessioni a disposizione, lavorando così nel modo migliore sull’assetto delle due Yamaha YZF-R6. 

Oltre ad una incoraggiante crescita con le gomme SC0, sia Peter che Lorenzo hanno poi cercato la prestazione sul singolo giro, montando la mescola SCX, ottenendo ottime dal cronometro ottime risposte. Nella classifica combinata Baldassarri ha colto una splendida seconda posizione, a soli 57 millesimi dalla vetta, mentre Sebestyen ha agguantato la top ten, a pochi decimi dalla top six. Ora per il team vi saranno due giorni in cui analizzare i dati raccolti, per poi iniziare il primo weekend della stagione, che andrà in scena proprio sul circuito di Aragon. 

Lorenzo Baldassarri: “Avevo davvero voglia di svolgere questo primo test insieme a tutti i miei avversari, e posso ritenermi soddisfatto. In questa due giorni ho potuto capire che siamo competitivi, ed ho avuto la conferma che il team lavora davvero in maniera ottima. In ogni uscita abbiamo capito qualcosa in più della moto, arrivando ad un passo dalla prima posizione. Ora è tempo di iniziare a fare sul serio!”. 

Peter Sebestyen: “La prima buona notizia di questa due giorni è stato il meteo, dato che perlomeno abbiamo potuto svolgere tutto il programma sull’asciutto, dopo un inverno dove la pioggia ci ha spesso complicato i piani. Sul finale ho compiuto degli interessanti passi avanti, ed il tempo ottenuto è incoraggiante, anche un problema alla spalla mi sta rallentando. Ad oggi mi sento forte sul singolo giro, mentre devo migliorare sul passo, cosa che cercherò di fare in vista del primo weekend della stagione”.

Fabio Evangelista (Team Principal): “Sono state due giornate di test interessanti, nonostante le basse temperature. Nella prima giornata abbiamo evitato rischi, riuscendo comunque ad ottenere buoni risultati ed a fare alcune prove. Nel secondo giorno, specie nel secondo e terzo turno, abbiamo potuto spingere maggiormente, abbassando i nostri tempi giro dopo giro: la seconda posizione di Lorenzo è davvero ottima, ed anche la top ten di Peter è certamente un segnale positivo. Il livellamento della categoria al momento sembra corretto, quindi ci aspetta una intrigante stagione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motociclismo, Evan Bros: Baldassarri già a un passo dalla vetta nei test di Aragon

RavennaToday è in caricamento