rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Altro

Motociclismo, l'Evan Bros conquista uno splendido secondo posto con Baldassarri ad Aragon

Comincia positivamente la stagione di SuperSport per il team ravennate: Baldassarri arriva secondo in gara 2, costretto invece al ritiro Peter Sebestyen

Domenica di gloria per l’Evan Bros. WorldSSP Yamaha Team, che in gara 2 al Motorland di Aragon ha conquistato la seconda posizione grazie a Lorenzo Baldassarri, al termine di un’altra corsa davvero emozionante. Costretto invece al ritiro Peter Sebestyen, fermato dal dolore alla spalla sinistra. 

Il day 3 è iniziato con il warm up, dove Lorenzo e Peter hanno svolto le prove generali in vista della seconda gara del weekend, nonostante le basse temperature della mattinata spagnola. Baldassarri ha completato sette giri, conquistando la quinta piazza, mentre Sebestyen ha concluso ottavo con lo stesso numero di passaggi. 

Nella tarda mattinata ecco arrivare il momento della corsa. Scattato come ieri dalla pole, Baldassarri è riuscito nuovamente a prendere il largo insieme ad Aegerter, dando vita ad un altro duello per la vittoria. All’ultimo giro Balda ha cercato l’attacco alla curva 16, subendo però il controsorpasso del rivale, conquistando così la seconda piazza, a 30 millesimi dalla vittoria. 

Partenza positiva anche per Sebestyen, capace di risalire in 12° posizione, ma costretto nel corso del decimo giro a ritirarsi, a causa del crescente dolore alla spalla sinistra. Nei prossimi giorni Peter si sottoporrà a dei trattamenti, per tornare nella migliore condizione. Al termine del primo round Baldassarri occupa la prima piazza nella classifica generale con 45 punti, mentre Sebestyen la 17° con due punti. Nella classifica riservata ai team l’Evan Bros. WorldSSP Yamaha Team è primo, con 47 punti. Il prossimo round del campionato WorldSSP 2022 si disputerà ad Assen, Olanda, nel weekend del 24 aprile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motociclismo, l'Evan Bros conquista uno splendido secondo posto con Baldassarri ad Aragon

RavennaToday è in caricamento