rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Altro Faenza

Nuoto, il Covid non ferma le gare: in programma il Regionale assoluto

Il Centro Sub Nuoto di Faenza pronto per il campionato a Bologna. Tra i favoriti per una medaglia c’è Michele Busa

Il nuoto agonistico va avanti e così anche il Centro Sub Nuoto Club 2000 di Faenza adottando rigorose misure contro il contagio da Covid-19. In questo senso cerca di muoversi il Comitato Emilia-Romagna della Federnuoto che domenica 23 gennaio manderà in scena il Campionato regionale “Assoluto” in vasca lunga alla piscina comunale “Carmen Longo” di Bologna, così come la prima parte della Seconda Prova del Campionato regionale di Categoria in vasca corta di domenica 30 gennaio a Riccione, che sarà seguita dalla seconda e dalla terza parte, rispettivamente previste per domenica 6 e domenica 13 febbraio a Forlì. 

All’ormai imminente appuntamento nella città felsinea, la società di Faenza si schiera con lo squadrone quasi al completo e in buona salute, lasciando a casa alcuni elementi in isolamento prudenziale essendo venuti a contatto in ambiente scolastico con persone poi risultate positive al SarsCoV-2. In prima linea per mettersi al collo qualche medaglia c’è Michele Busa, che dalla scorsa estate sta vivendo un ottimo momento di forma. “E’ il nostro atleta più competitivo, ma nelle nostre intenzioni c’è il volere tornare a casa con altre prestazioni da podio - auspica coach Marco Fregnani -. Sarà un pomeriggio intenso, perché al mattino non ci sono più gare. Gli organizzatori hanno concentrato tutto il programma tra le 14.50 e le 19.55, una volta constatato che ci sono meno società, quindi meno nuotatori iscritti rispetto al previsto, dato che la diffusione del Coronavirus ha lasciato il segno in tutta l’Emilia-Romagna”.

Intanto il Centro Sub Nuoto Club 2000, d’intesa con Fregnani che è anche il coordinatore degli allenatori di nuoto agonistico, ha deciso di potenziare lo staff tecnico con il ritorno in società dell’esperto coach Fabrizio Zani, il quale diventa il braccio destro dello stesso Fregnani nelle categorie “Assolute”, ossia Seniores, Cadetti, Juniores e Ragazzi, dedicandosi in particolare a questi ultimi, i quali potranno avere così più attenzioni e crescere al meglio. A completare il team di allenatori di nuoto della società di Faenza sono sempre Nicolò Nonni (Esordienti A), Marco Mastrapasqua (Esordienti B), Annalisa Nisiro (Esordienti C e Preagonismo), Giorgia Silimbani (Pulcini).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto, il Covid non ferma le gare: in programma il Regionale assoluto

RavennaToday è in caricamento