rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Altro Faenza

Pallamano, il Romagna sfida il Modula Casalgrande nel primo derby della stagione

La squadra di coach Domenico Tassinari, nonostante abbia già affrontato due trasferte, veleggia in vetta alla classifica

La Pallamano Romagna tornerà a calcare il parquet della Palestra Cavina, sabato 2 ottobre alle ore 18,30, per sfidare il Modula Casalgrande, nel primo derby emiliano romagnolo della stagione. La squadra di coach Domenico Tassinari, nonostante abbia già affrontato due trasferte, veleggia in vetta alla classifica, al pari di Pescara e Cingoli, a punteggio pieno, con una media realizzativa pari a 36 gol ad ogni allacciata di scarpe (23 i gol incassati mediamente).

I reggiani, invece, hanno già incassato due sconfitte, entrambe in casa, nelle prime 3 gare, contro Verdeazzurro Sassari 32-36 all’esordio e contro Cingoli 22-35 nell’ultimo turno, intervallate dal successo 31-28 a Bologna contro lo United del coach mordanese Panetti, nel primo scontro diretto per la salvezza. Obiettivo dichiarato della formazione di coach Matteo Corradini è, prima di tutto, quello di mantenere la categoria, per poi diventare una mina vagante del girone B.

Da evidenziare in giallo, per la difesa romagnola, i movimenti del terzino classe 1994, Mattia Lamberti che, ad ora, ha infilato 7 gol di media a partita, mostrandosi il capocannoniere dello Spallanzani. A ruota con circa 5 reti a gara, l’altro esterno Emanuele Seghizzi, classe 1998. Il pivot classe 2002 Andrea Strozzi (5 di media) si sta ritagliando uno spazio importante in un ruolo difeso anche dal 29enne Alessandro Lenzotti. Da tenere sotto controllo anche la velocità dell’ala 22enne Kristian Toro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano, il Romagna sfida il Modula Casalgrande nel primo derby della stagione

RavennaToday è in caricamento