rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Altro Faenza

Pallanuoto serie C, sconfitta di misura per i ragazzi del Centro Sub Nuoto Faenza

La vittoria non c’è ancora, ma i segnali incoraggianti non mancano da parte della Prima Squadra di pallanuoto, del Centro Sub Nuoto Club 2000 che disputa il Campionato di Serie C nel Girone 4

La vittoria non c’è ancora, ma i segnali incoraggianti non mancano da parte della Prima Squadra di pallanuoto, del Centro Sub Nuoto Club 2000 che disputa il Campionato di Serie C nel Girone 4 (Marche/Emilia-Romagna). Dopo l’esordio della settimana precedente con il 5 a 9 casalingo subìto per mano dell’attrezzato Tolentino, la trasferta marchigiana di sabato scorso alla Piscina Palablu a Moie nel Comune di Maiolati Spontini contro il Team Marche ha visto la squadra di Faenza soccombere di misura per 7 a 8.

“Gli avversari erano al nostro livello - commenta l’allenatore-giocatore Michele Solaroli -: la sconfitta è arrivata per qualche errore che potevamo evitare. Per esempio, abbiamo sbagliato un tiro di rigore e non siamo stati bravi sotto porta nell’uno-contro-uno col portiere. Nonostante questo abbiamo disputato un buon incontro; dovremo lavorare di più nella preparazione, soprattutto a livello mentale: stiamo imparando a conoscere questo campionato e al ritorno vogliamo cambiare spartito”.

I risultati delle partite della 2^ giornata (sabato 26 febbraio): Team Marche Moie-Faenza 8 a 7; Jesina-Osimo Pirates 2 a 4; Tolentino-Rari Nantes Bologna 9 a 10; Blu Gallery San Severino Marche-Ravenna 9 a 11; riposava Persicetana.

Le partite della 3^ giornata (sabato 5 marzo): alla piscina “Gianni Gambi” di Ravenna alle ore 18 Ravenna-Persicetana e a seguire alle ore 19.30 Faenza-Blu Team San Severino Marche; Rari Nantes Bologna-Osimo Pirates; Tolentino-Team Marche Moie; Jesina in turno di riposo.

Nell’ambito di un Campionato regionale di categoria azzoppato da diversi rinvii è tornata a giocare la squadra Under 16 del Centro Sub Nuoto Faenza che aveva disputato il suo precedente incontro domenica 19 dicembre 2021, quando venne sconfitta in trasferta dalla forte De Akker Bologna col risultato di 6 a 13, dando però del filo da torcere al quotato team felsineo. Tornati in acqua domenica scorsa alla piscina “Carmen Longo” di Bologna i ragazzi di coach Piero Calderoni, privi di quattro elementi, si sono trovati di fronte i “primi della classe” della President Bologna, i quali si sono imposti per 17 a 4. Per disputare la prossima partita gli Under 16 faentini dovranno aspettare ancora: stavolta domenica 13 marzo, quando affronteranno in trasferta il Riccione nell’ambito della 5^ giornata della fase di qualificazione.

Inizia, finalmente, il Campionato Under 13 organizzato dalla Uisp: il team faentino esordirà di fatto sabato prossimo 5 marzo alle 17 nella piscina di casa in Via Marozza ricevendo la Waterpolo Forlì nell’ambito della 4^ giornata del girone di andata. Iniziato ufficialmente lo scorso 11 dicembre, il campionato deve vedere il Centro Sub Nuoto recuperare due gare, dato che nel passato weekend ha riposato.
Le nuotatrici e i nuotatori delle categorie Esordienti A e gli Esordienti B hanno concluso il 2° turno del Trofeo Invernale nel concentramento D alla piscina comunale di Pinarella di Cervia. “Siamo soddisfatti per i miglioramenti cronometrici da parte di tutti - affermano gli allenatori Nicolò Nonni e Marco Mastrapasqua -. Dobbiamo considerare il lungo stop per molti degli atleti partecipanti, causato dal doveroso rispetto dei protocolli anti Covid che li ha tenuti lontani dagli allenamenti per tante settimane, in alcuni casi anche mesi”. Hanno fatto registrare prestazioni di rilievo Linda Martelli (2^ nei 50 farfalla, 2^ nei 100 misti), Anita Neri (3^ nei 50 rana), Alberto Fabbri (4° nei 100 misti), Leonardo Gonnesi Fabbri (3° nei 50 rana), Lorenzo Dotti (2° nei 100 dorso). Per anno di età sono risultati interessanti quelli conseguiti da Federico Cacciari (1° nei 50 farfalla e nei 100 stile libero), Tommaso Alberelli (1° nei 100 misti, 2° nei 100 stile libero, 3° nei 50 rana), Giacomo Naldoni (2° nei 100 misti, 2° nei 50 rana), Alessandro Penazzi (1° nei 100 dorso, 3° nei 100 stile libero), Lavinia Graziani (3^ nei 50 rana).

Nei prossimi due weekend si svolgeranno le Finali del Campionato Regionale di Categoria in vasca corta che vedrà i migliori nuotatori e le migliori nuotatrici affrontarsi allo Stadio del Nuoto: il Centro Sub Nuoto Faenza punta a risultati di primo piano.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto serie C, sconfitta di misura per i ragazzi del Centro Sub Nuoto Faenza

RavennaToday è in caricamento