rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Altro

Tiro con l'arco, pioggia di medaglie per gli Arcieri Bizantini a Lagosanto

Da segnalare le medaglie d'oro di Denis Costantini, Marcello Tozzola, Angela Padovani, Riccardo Venturi e Matelda Miolo

Doppio appuntamento per gli Arcieri Bizantini Ravenna, che nel fine settimana del 25 aprile, hanno partecipato al "5° Trofeo Alfredo & Luigi" e alla prima tappa del "VIII° Quadrangolare Giovanile Andrea Bertolino" dedicato alle sole classi giovanili. Il weekend ha avuto inizio con il "5° Trofeo Alfredo & Luigi", prima gara del tipo “targa” della stagione per i ravennati, che hanno affrontato di petto le 72 frecce su distanze variabili dai 50 ai 70 mt, mettendosi in evidenza e piazzando risultati in tutte le divisioni e classi. Medaglia d’oro per Denis Costantini nella divisione compound senior maschile, che con il punteggio di 679 (342+337) stabilisce il suo nuovo record personale e di società. Sempre per la divisione compound Luca Ravaioli si aggiudica la medaglia di bronzo per la categoria master maschile con il punteggio di 653 (328+325).

Una medaglia d’oro arriva anche dalla divisione olimpico master maschile, con Marcello Tozzola che si impone agli avversari con il punteggio di 627 (321+306). I risultati più corposi però arrivano, ancora una volta, dalla divisione arco nudo, dove i bizantini fanno man bassa con tre podi individuali e uno di squadra. Doppietta individuale e di società per i master maschili che monopolizzano il podio con un primo e un terzo posto. Seconda medaglia d’oro di giornata per Marcello Tozzola che con il punteggio di 609 (307+302) conclude davanti all’atleta di casa Roberto Roma degli Arcieri Laghesi (565). A soli 4 punti dal secondo posto si piazza Simone Pizzi che con il punteggio di 561 (268+293) si aggiudica la medaglia di bronzo. Parte bene anche Angela Padovani con il punteggio di 561 (272+289) che gli vale la medaglia d’oro per la categoria master femminile. Medaglia d’oro con 1640 punti, anche per la squadra master maschile formata da Marcello Tozzola, Simone Pizzi e Massimo Venturi. Venturi, al debutto sulle lunghe distanze, si pizza al 4° posto individuale con 470 (254+216). Piazzamento anche per Franco Bordoni 6° con 450 (234+216).

Lunedì 25 è stata la volta delle classi giovanili, che hanno affrontato la prima tappa del "VIII° Quadrangolare Giovanile Andrea Bertolino", gara del tipo targa giocata sulle 36 frecce e con gli scontri finali tra i migliori 8 assoluti per categoria. Due i podi individuali conquistati dai giovani giallorossi e diversi piazzamenti. Medaglia d’oro per Riccardo Venturi per la divisione compound allievi maschile che chiude la gara con il punteggio di 320. Medaglia d’oro anche per Matelda Miolo per la divisione arco nudo allieve femminile con il punteggio di 222. Quarto posto assoluto per Mirko Sebastian Grassi che, con il 5° posto di categoria e il punteggio di 268, si guadagna l’accesso agli scontri. Vince i quarti e strappa 3 punti al giovane nazionale Francesco Gregori in semifinale, per poi dover cedere il passo nella finale per il terzo posto contro Iacopo Sequi per 6-4. Scontri anche per il giovanissimo Nicola Barlotti che, chiusa la fase di qualifica al 7° posto con 242 per la divisione olimpico, non riesce a superare i quarti e chiude al 6° posto assoluto. Piazzamenti anche per la piccola Viola Brunelli che si pizza 10° con il punteggio di 247 per l’OL giovanissimi femminile e per Nicole Morrongiello, al debutto, 11° con 211 per l’OL ragazzi femminile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiro con l'arco, pioggia di medaglie per gli Arcieri Bizantini a Lagosanto

RavennaToday è in caricamento