rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Altro Cervia

Scherma, pioggia di medaglie per il Circolo della Spada di Cervia

Atleti cervesi protagonisti del fine settimana di gare in Toscana e in Emilia Romagna

Tante medaglie per il Circolo della Spada Cervia - Milano Marittima, protagonista nello scorso fine settimana in Toscana e in Emilia Romagna. Applausi per Greta Merola, aggiudicatasi la medaglia d’argento nella categoria Ragazze nel Trofeo Coni Nazionale disputatosi a Valdichiana: l’atleta ha così dato continuità alla sua grande stagione che l’aveva vista vincere il titolo regionale a maggio.

Una doppietta d’oro è stata invece centrata domenica da Enrico De Pol e da Beatrice Fava nella prima prova di Qualificazione Giovani tenutasi a Conselice. De Pol si è qualificato alla fase nazionale in programma a Terni il 15/16 ottobre e insieme a lui gareggeranno nella rassegna nazionale anche Matteo Rossi (arrivato nono), Brando Foschini (decimo), Edoardo Dell’Accio (dodicesimo) e Mattia Casadei (ventunesimo). Si era già qualificato Matteo Galassi, impegnato nei giorni scorsi a Trento nel ritiro della nazionale assoluta.

A Conselice sono scesi in pedana anche Luca Bondua’ e Nicolò Budini, autori di buone prestazioni. Nella categoria femminile è stata Beatrice Fava a salire sul gradino più alto del podio e a staccare il pass per Terni dove ci sarà anche Giada Russo, arrivata settima. Martina Ascenzi ha invece chiuso al ventiseiesimo posto, mentre Ginevra e Greta Corazza sono entrate tra le prime trentadue. Ginevra si è qualificata il giorno precedente alla fase nazionale di Terni nella categoria Cadetti grazie al quindicesimo posto nella prima prova di qualificazione tenutasi sabato sempre a Conselice. Stesso traguardo centrato da Mattia Casadei (nono): a completare il tris aggiunge Brando Foschini, già qualificatosi. Gara Cadetti positiva anche per Nicolò Buduni, fattosi valere con le sue stoccate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, pioggia di medaglie per il Circolo della Spada di Cervia

RavennaToday è in caricamento