rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Altro Cervia

Scherma, un altro bronzo per Matteo Galassi ai Campionati europei

Il giovane atleta del Circolo della Spada di Cervia-Milano Marittima ha ottenuto la medaglia nella prova a squadre

Seconda medaglia di bronzo per Matteo Galassi agli Europei Cadetti e Giovani di Novi Sad. Dopo il terzo posto nella gara individuale della categoria Giovani, lo spadista non ancora 17enne del Circolo della Spada Cervia Milano Marittima, ha ottenuto lo stesso piazzamento nella prova a squadre della stessa categoria, accanto ­ai compagni di squadra Simone Mencarelli, Enrico Piatti e Filippo Armaleo.

Gli Azzurri si sono fermati solo in semifinale, sconfitti per 30-29 dalla Svizzera che ha poi vinto l'oro battendo in finale la Gran Bretagna. Nella finale per il terzo e quarto posto, poi, si sono imposti per 38-34 sulla Francia, coronando una gara di altissimo livello, cominciata con l'affermazione per 37-22 sulla Bulgaria agli ottavi e proseguita ai quarti con la vittoria per 45-41 contro l'Estonia.

Matteo Galassi tornerà in pedana nei prossimi giorni per le gare della categoria Cadetti. Il 5 marzo sarà impegnato nella gara individuale, due giorni dopo, il 7, in quella a squadre. “Speriamo ovviamente di raddoppiare le medaglie con le prossime due gare. Sono molto fiducioso nella gara a squadre perché la squadra è molto forte, l'individuale sarà dura ma so di poter arrivare fino in fondo. Speriamo di riuscire a fare un miracolo”. 

Dedica finale a “chiunque abbia tifato per noi, alla mia famiglia, ai miei compagni di squadra e agli istruttori e tecnici che mi hanno allenato”. Da tutta la squadra anche un pensiero e una dedica rivolta alle ragazze della spada femminile, che il primo marzo hanno dovuto rinunciare alla loro gara, decidendo di ritirarsi per non tirare contro la Russia in seguito all'invasione dell'Ucraina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, un altro bronzo per Matteo Galassi ai Campionati europei

RavennaToday è in caricamento