rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Altro Faenza

Tennis, le ragazze faentine in finale playoff proveranno a ribaltare la sconfitta dell'andata

Sarà difficile recuperare dopo l'1-3 subito nel primo match contro il Play Pisana Roma, ma tra le tenniste di Faenza c'è ottimismo: "Possiamo farcela"

Domenica, dalle ore 10, sui campi del circolo di via Medaglie d'Oro la squadra femminile del Tennis Club Faenza giocherà il ritorno della finale per la promozione in Serie B2 contro il circolo Play Pisana di Roma. Due settimane fa, nella capitale, è finita 3-1 per le laziali, con qualche rammarico per le faentine, che hanno perso il doppio al super tie-break. Le ragazze guidate da Enrico Casadei proveranno comunque la "remuntada", un'impresa che appare difficile ma non impossibile.

"All’andata ci auspicavamo un 2-2, purtroppo il Play Pisana è riuscito a strapparci un 3-1 con un po’ di rammarico da parte nostra - commenta Veronica Valgimigli - Ma sono convinta che in casa, con l’aiuto dei nostri tifosi, possiamo ribaltare il risultato. Siamo una squadra unita e con l’esperienza giusta per riuscire in questa impresa". 

Chiara Arcangeli le fa eco: "Il 3-1 dell’andata ha complicato la nostra scalata verso la serie B, però le sensazioni sono positive e proveremo a ribaltare il risultato a nostro favore. Noi ci crediamo!". Anche Alessia Ercolino è dell'avviso: "Il doppio a Roma è stato molto combattuto, e se l'avessimo vinto, avremmo ottenuto un pareggio molto prezioso in vista del ritorno. In ogni caso, proveremo fino alla fine a ribaltare il risultato, anche contando sull'appoggio del tifo di casa che in questo tipo di sfide non è mai da sottovalutare". Se la sfida dovesse chiudersi sul 3-1 per le faentine, si andrà al doppio di spareggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, le ragazze faentine in finale playoff proveranno a ribaltare la sconfitta dell'andata

RavennaToday è in caricamento