rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Altro

Tiro con l'arco, tanti ori per gli Arcieri Bizantini nel primo fine settimana di luglio

Sabato 2 e domenica 3 luglio il campo di tiro di via Lago di Garda, sede degli Arcieri Bizantini Ravenna si è animato ospitando una doppia gara

Sabato 2 e domenica 3 luglio il campo di tiro di via Lago di Garda, sede degli Arcieri Bizantini Ravenna si è animato ospitando una doppia gara. Sabato 3 si è svolta la seconda tappa del "VIII° Quadrangolare Giovanile Emilia Romagna - Andrea Bertolino" gara dedicata alle sole classi giovanili e giocata sulle 36 frecce e scontri diretti.

In campo femminile Sofia Fuschini, classe junior femminile olimpico, dopo essersi piazzata seconda in fase di qualifica (prime 36 frecce) con 278 punti, vince la semifinale per 6-0 accedendo alla finale per l’oro che vince nuovamente per 6-2 contro Viktoria Bavshyna (Arco Club Riccione) aggiudicandosi la medaglia d’oro assoluta. E’ oro anche per Matelda Miolo, classe junior femminile arco nudo con il punteggio di 219. Per la categoria giovanissimi femminile. Viola Brunelli, 4° dopo la fase di qualifica con 255 punti, vince lo scontro dei quarti, ma perde i due scontri successivi confermando il 4° posto assoluto. In campo maschile, Nicola Barlotti, classe giovanissimi maschile OL, dopo il terzo posto in fase di qualifica con 243 punti, perde la semifinale accedendo alla finale per il terzo posto che vince per 6-0 aggiudicandosi la medaglia di bronzo. Margherita Turci e Nicole Morrongiello, classe ragazzi femminile OL, rispettivamente 6° e 8° dopo 36 frecce, perdono ai quarti, piazzandosi entrambe 6° assolute.

Domenica 3 è stato il turno della “Coppa Città di Ravenna gara 70/60 m.(OL) - 50 m.(CO/AN)” dedicata a tutte le classi. Sofia Fuschini migliora le prestazioni del giorno precedente e con il punteggio di 597 (294+303) vince la medaglia d’oro nella classe junior femminile olimpico, realizzando il suo nuovo record personale e di compagnia. Molto bene anche Riccardo Venturi che, appena tornato dall’incontro tecnico di valutazione per il CO svoltosi a Grosseto, dice la sua vincendo la medaglia d’oro con il punteggio di 648 (328+320) nella classe allievi maschile CO. E all’appello non poteva mancare la divisione arco nudo, che regala ai bizantini un tris di ori. Prima volta sul gradino più alto del podio individuale per Massimo Venturi, classe master maschile, che vince la medaglia d’oro con 562 (284+278) eguagliando il suo record personale di Bologna e in continua crescita. Angela Padovani, veterana del podio, si aggiudica anche questa volta la medaglia d’oro nella classe master femminile, con il punteggio di 519 (274+245). Alla sua prima gara sulle 72 frecce, chiude il tris Matelda Miolo, vincendo la medaglia d’oro nella classe junior femminile con il punteggio di 418 (194+224). Sesta piazza per Denis Costantini nell’arco compound senior maschile con il punteggio di 652 (322+330), 7° Luca Ravaioli, sempre nella divisione compound, classe master maschile, con il punteggio di 597 (301+296).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiro con l'arco, tanti ori per gli Arcieri Bizantini nel primo fine settimana di luglio

RavennaToday è in caricamento