rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Altro

Tiro con l'arco: Venturi e Padovani si riconfermano campioni regionali di classe

Marcello Tozzola si accontenta della seconda piazza, medaglia d'argento anche per Sofia Fuschini

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

Il 12 e il 13 febbraio si è tenuto a Calderara di Reno il “Campionato Regionale Indoor Emilia-Romagna” organizzato dagli Arcieri di Re Bertoldo, ultima occasione utile per cercare il risultato che conta per la qualifica ai prossimi Campionati Italiani Indoor. Arcieri Bizantini che non convincono a pieno per quanto riguarda i punteggi, ma che ottengono alcuni buoni risultati. Conferma del titolo per Riccardo Venturi Angela Padovani, campioni regionali di classe uscenti. che anche quest’anno centrano il risultato. Medaglia d’oro per Riccardo Venturi che, con il punteggio di 568 (281+287), si conferma Campione Regionale di classe allievi maschile, divisione compound. Conferma anche per Angela Padovani che con il punteggio di 457 (220+237) sale sul primo gradino del podio conquistando e per il terzo anno consecutivo il titolo di Campionessa Regionale di classe per l’arco nudo master femminile. Non riesce invece a confermare il titolo dello scorso anno Marcello Tozzola, che, tradito da una prima parte di gara non ottimale, si deve accontentare della seconda piazza vincendo la medaglia d’argento con il punteggio di 560 (276+284) nella divisione arco olimpico, classe master maschile. E centra il risultato anche Sofia Fuschini aggiudicandosi la medaglia d’argento per la classe junior femminile OL con il punteggio di 529 (261+268).

Marcello Tozzola conferma i buoni risultati ottenuti in stagione con l’arco nudo e conquistando la medaglia di bronzo di classe master maschile con il punteggio di 521 (262+259). Arriva un podio anche per la giovane Matelda Miolo, al debutto a un campionato regionale, che ottiene la medaglia di bronzo con il punteggio di 306 (161+145) nella classe junior femminile arco nudo. Niente da fare invece per i titoli assoluti nonostante quasi tutti i bizantini in gara abbiano conquistato la possibilità di giocare gli scontri. Niente da fare neanche per la squadra arco nudo master maschile: Tozzola, Pizzi, Venturi con il punteggio di 1473 (521+494+458) si devono accontentare della medaglia di legno alle spalle degli Arcieri Felsinei. Gli altri piazzamenti della classifica di classe: 8° Denis Costantini per il CO senior maschile con 573, 10° Mirco Sebastian Grassi per l’OL junior maschile con 494, 11° Simone Pizzi per l’AN master maschile con 494, Concettina Palmiero 13° per l’AN senior femminile con 306 e 14° nell’OL senior femminile con 417. Chiude Massimo Venturi, 19° per l’AN master maschile con 548. Archiviata anche questa prova i giallorossi si apprestano ad organizzare il Trofeo “Città di Ravenna” presso la palestra dell’Istituto Agrario Perdisa di Ravenna, i cui risultati sono già validi per la ranking dei Campionati Italiani del 2023.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiro con l'arco: Venturi e Padovani si riconfermano campioni regionali di classe

RavennaToday è in caricamento