menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrampicata sportiva, due argenti a Ferrara per l’Istrice Ravenna

Per la categoria U18F buon sesto posto per Giulia Asirelli così come per Andrea Lidonnici e Nicola Grilli rispettivamente sesto e quattordicesimo nella categoria U20M

Seppure a porte chiuse e con le più rigorose applicazioni del protocollo anti Covid, procede la stagione agonistica con le gare del campionato regionale valide per la qualificazione ai campionati nazionali. Stavolta il contingente ravennate, formato da 14 atleti si è mosso in blocco verso la nuova palestra boulder Deva Wall di Ferrara, un altro gioiellino che impreziosisce non di poco il novero delle strutture disponibili in regione per la pratica di questa disciplina.

Le due medaglie d’argento sono venute dal nazionale Ludovico Borghi, che nella categoria U16M ha dimostrato di trovarsi a suo agio anche al di fuori della sua specialità di velocista, e da Giulia Baldi che invece, nella categoria U20F, dopo aver terminato al quarto posto la fase di qualifica, è riuscita in finale a scalare due posizioni e chiudere la gara sulla piazza d’onore del podio. Nella stessa categoria ha sfiorato il podio anche un’ottima Elisabetta Siboni che ha chiuso al quarto posto.

Nutritissimo, come da tradizione, il contingente giallorosso nella categoria U16F nella quale una splendida Caterina Pazzaglia, seconda dopo le qualifiche, ha chiuso al quarto posto precedendo Sara Arcozzi, Ginevra Tomasin e la sorprendente Anna Pugliese rispettivamente al quinto, sesto e settimo posto. Nella stessa categoria buoni piazzamenti di Sofia Gavelli, nona, e di Sara Alsini, Michela Guerra e Elena Marendon tutte appaiate all’undicesimo posto. Per la categoria U18F buon sesto posto per Giulia Asirelli così come per Andrea Lidonnici e Nicola Grilli rispettivamente sesto e quattordicesimo nella categoria U20M.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento