L'Arsenal Soccer School sbarca ad Alfonsine

Dal 7 all'11 giugno, ben 50 calciatori (nati dal 2001 al 2010), divisi in 4 gruppi, passeranno le loro giornate al Brigata Cremona all'Arsenal Soccer School

Dopo l'esperienza con l'Udinese, tocca all'Arsenal sbarcare ad Alfonsine. Dal 7 all'11 giugno, ben 50 calciatori (nati dal 2001 al 2010), divisi in 4 gruppi, passeranno le loro giornate al Brigata Cremona all'Arsenal Soccer School. Lavoro tecnico coordinativo e check up posturale con test recettori, 5 ore al giorno di scuola calcio con tecnici qualificati e certificati, un'ora di lezione di inglese "Double Club", kit Arsenal Soccel School per tutti, pranzi e merende, riscaldamento e tecnica, esercizi a tema e partite a tema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento