Sabato, 16 Ottobre 2021
Sport

Calcio, l'Associazione Ravenna FC premia Roberto Donadoni

La consegna del Premio “Non è un Pallone per Vecchi” sarà anche l’occasione da parte dell’Associazione Ravenna FC per presentare il Decalogo Etico del Calcio Giovanile.

Dopo il tecnico del Sassuolo Eusebio Di Francesco, sarà Roberto Donadoni, attuale allenatore del Bologna e con esperienze in passato sulle panchine di Genoa, Napoli, Cagliari, Parma e della nazionale italiana, a ricevere il secondo Premio “Non è un pallone per vecchi”; il riconoscimento annuale che l’Associazione Ravenna FC intende dare di volta in volta ad un personaggio del mondo calcistico maggiormente in grado di valorizzare i giovani, trasmettere loro equilibrio e passione, difendendone le aspirazioni e dando loro modo di esprimersi al meglio in campo e fuori.

La cerimonia di consegna si terrà giovedì, alle 20.30, alla Sala D’Attorre (via Ponte Marino) nel corso di un incontro a tema, aperto a tutti, dal titolo “Il calcio ai tempi dei social”, che rappresenta il primo di una serie di iniziative che l’Associazione Ravenna FC ha messo in cantiere per il 2017. Si parlerà e si cercherà di affrontare il tema di come combinare la vita del campo, la disciplina e le regole di comportamento, con il mondo dei social sempre più invadente e ingombrante. Alcune statistiche dicono che gli adolescenti di oggi passano in media sei ore al giorno a contatto con i social: a questa moda non sfuggono nemmeno i giovani calciatori che rischiano così di vivere la loro esperienza sportiva in modo distorto e spesso negativo.

Organizzato dall’Associazione Ravenna FC, e patrocinato dal Comune di Ravenna, l’incontro vedrà la partecipazione di Valentina Belli, psicologa – psicoterapeuta; di Guarino Bernardi, vice-presidente dell’Associazione Medico Sportiva di Ravenna; di Fabio Bianchi, giornalista de La Gazzetta dello Sport; e dell’ex calciatore professionista Eraldo Pecci, oggi scrittore e commentatore televisivo, presente anche alla tavola rotonda dell’anno scorso.  A moderare l’incontro a tema, che vedrà i saluti dell’Assessore allo Sport del Comune di Ravenna Roberto Fagnani, dell’avvocato Ermanno Cicognani, presidente dell’Associazione Ravenna FC e di Roberto Sereni Lucarelli, presidente onorario dell’Associazione stessa, sarà Marco Piccaluga, giornalista di SkyTg24. La consegna del Premio “Non è un Pallone per Vecchi” sarà anche l’occasione da parte dell’Associazione Ravenna FC per presentare il Decalogo Etico del Calcio Giovanile.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, l'Associazione Ravenna FC premia Roberto Donadoni

RavennaToday è in caricamento