Atletica 85 consolida i miglioramenti con la testa già ai campionati italiani

E' un lento ritorno alla normalità quello che stanno cercando di affrontare Atletica 85 Faenza Bcc ed il mondo dell’atletica leggera nel suo complesso

E' un lento ritorno alla normalità quello che stanno cercando di affrontare Atletica 85 Faenza Bcc ed il mondo dell’atletica leggera nel suo complesso. In merito alla seconda gara dopo la riapertura delle competizioni della seconda parte di stagione, pur con qualche limitazione nelle varie discipline (come l'alternanza nelle corsie per i velocisti dei 400m), si sono visti bei risultati per gli atleti bianco-azzurri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio la gara dei 400m ha visto correre la neo diplomata Francesca Amadori, che ha fatto registrare un bel miglioramento portando il suo PB a 1'01"75; con lei anche Giulia Gandolfi, che vince la sua serie in 1'00'01 e si piazza 2a assoluta. Sempre nei 400m anche Samuele Orlandi, che gestisce il giro di pista fermando il cronometro a in 52"73. Aurora Bacchini, infine, nel salto in lungo atterra a 4,06m. Ottime premesse in questo avvio di stagione per quella che si prospetta un’estate anomala per i nostri atleti. Continueranno infatti a caricare allenamenti nelle loro corde in vista dei campionati italiani di settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

Torna su
RavennaToday è in caricamento