rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Sport Centro / Via Chiarissimo Falconieri, 25

Atletica, Academy Ravenna Athletics sugli scudi

Domenica da incorniciare quella appena trascorsa per i giovani atleti dell’Academy Ravenna Athletics

Domenica da incorniciare quella appena trascorsa per i giovani atleti dell’Academy Ravenna Athletics. Tutti hanno prodotto delle bellissime performance, ottenendo dei risultati ragguardevoli.

Si comincia da Ancona dove il giovane talentuoso Enrico Montanari ha preso parte alla finale di salto triplo valevole per il titolo di campione d’Italia Indoor. Il bravissimo Enrico ha mostrato di rappresentare una bellissima promessa dell’atletica italiana, saltando in modo tale da far comprendere gli ampi margini di miglioramento che ha davanti a sé. Ci si sposta poi a Modena dove erano in scena le finali per il titolo di Campione Regionale Emilia Romagna, categoria cadetti e cadette. Sotto gli occhi del tecnico Marco Di Maggio, tutti gli atleti Academy Ravenna Athletics hanno notevolmente migliorato le proprie misure personali, a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto in allenamento. La giovanissima Beatrice Benini con il suo salto triplo ha conquistato il pubblico presente alla manifestazione. Ha saltato per ben sei volte oltre il suo personal best, portando lo stesso a 11.11 metri, misura che le vale la terza misura in Italia e la partecipazione ai prossimo Campionati Italiani 2019 di categoria. Beatrice è stata la dominatrice assoluta della gara che alla fine l’ha incoronata campionessa regionale di salto triplo. Fanno molto bene anche Gabriele Fortarezza e Sara Stellato: entrambi i cadetti dell’Academy Ravenna migliorano sensibilmente il proprio personale sia nei 60mt piani che nel salto in lungo. Bellissima gara anche per i giavellottisti Leonardo Caravita e Riccardo Casadio, che seppur cimentandosi in una disciplina non propria, quale il getto del peso, si sono comunque ben distinti in gara.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica, Academy Ravenna Athletics sugli scudi

RavennaToday è in caricamento