menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atletica, le "signore della corsa" faentine ripartono alla grande nel cross

Nello scorso weekend i giovani di Atletica 85 Faenza Bcc hanno continuato nelle gare indoor, questa volta nel palazzetto modenese

Nello scorso weekend i giovani di Atletica 85 Faenza Bcc hanno continuato nelle gare indoor, questa volta nel palazzetto modenese. E’ stata questa volta l’occasione per gli atleti della cat. Cadetti per gareggiare, riportando numerosi bei risultati come testimoniato dai numerosi primati personali fatti registrare: Elena Forghieri sui 60hs in 10’’58 segnando il proprio PB; Sofia Tarozzi sui 60hs 10’’97 anche lei PB; Elena Benedetti sui 60hs in 11’’88 al PB; Matilde Bandini sui 60m piani in 8’’98 PB; Valentino Chirita sui 60m piani in 8’’16 e PB; Nicolò Cavina sui 60m piani in 9’’06; Francesco Dotti sui 60m piani in finale A con 7’’69 e PB. Si tratta di un grande inizio di stagione indoor per i Cadetti bianco-azzurri.

Sempre nell’indoor, ma passando al palazzetto di Ancona in cui si sono sfidati gli atleti della cat. Allievi: Mattia Ferri (2004) che nell’alto ha saltato 1,75m riuscendo quasi ad oltrepassare anche l’asticella posta ad 1,80m al primo tentativo; e Arianna Marocchi (2004) che ha saltato 4,66m nel salto in lungo. Il Presidente di Atletica 85, Carlo Visani, nella giornata di sabato ha poi avuto l’onore di ricevere per la società la premiazione per i risultati conseguiti nel campionato Non Stadia 2019 alla sede nazionale della Fidal. Riconoscimento dovuto al secondo posto ottenuto dalla super squadra master delle Signore della Corsa nell’anno appena terminato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento