rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Sport Lugo

Atletica Lugo, ai campionati italiani promesse l'argento di Marta Morara

L'atleta lughese sfiora la vittoria nel salto in alto. Buone prove anche per la velocista Stefania di Cuonzo, per la staffetta 4x100 e per Maria Celeste Veroli nei 3000 siepi

Soddisfazione per l'Atletica Lugo, grazie alla buona prestazione di Marta Morara che ai campionati italiani promesse, nel salto in alto, con la misura di 1.79m si aggiudica un ottimo secondo posto, molto vicina al gradino più alto del podio. Belle gare anche per Stefania di Cuonzo che è riuscita a raggiungere la finale nei 100 metri correndo in 11.72 ventoso (+3.3) arrivando settima. Per lei primato personale anche nei 200 metri con il tempo di 24.60 (10°). Ottimo sesto posto poi per la staffetta 4x100 promesse composta da Valentina Bianchi, Stefania di Cuonzo, Rebecca Scardovi e Sofia Zanotti con il tempo di 47.75. Grandissimo sesto posto anche per Maria Celeste Veroli nella gara dei 3000 siepi. Con il tempo di 11:41.90 fa anche il primato personale. 

Buone gare anche per Francesca Casprini nel disco promesse con 40.86m, primato stagionale, per Greta Carnevali nel salto triplo promesse con 11.59m, per Valentina Bonetti nei 200m con 26.27, per Rebecca Scardovi nel salto in lungo con 5.47m. Presente anche Valentina Bianchi nei 100 ostacoli, che però non conclude la gara. Tra i ragazzi lughesi che corrono per l’atletica Imola Sacmi Avis buoni risultati per lo junior Riccardo Ghinassi nei 3000m con 8:42.41 e nei 1500m con 4:06.51 e per Marco Fabbroni nel lancio del martello junior con 51.54m. Il prossimo week end sono convocati per la rappresentativa allievi Leonardo Lodolini e Francesco Venieri nei 400 ostacoli e Rai Lovepreet nei 1500m.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica Lugo, ai campionati italiani promesse l'argento di Marta Morara

RavennaToday è in caricamento