rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport

L’Atletica Ravenna protagonista assoluta ai regionali di Faenza

Soddisfazioni in serie sono arrivate nel lancio del vortex da Mattia Broccoli (33,60) e Anna Giulia Valgiusti (29,98) che hanno ritoccato i rispettivi limiti personali

Due campioni regionali e due vice campioni regionali. È questo il sontuoso bottino dell’Atletica Ravenna ai recenti campionati regionali individuali Ragazzi che si sono disputati a Faenza. Andrea Celeste Lolli si è laureata campionessa regionale del salto in alto col nuovo per sonale di 1,48 mt. Sul gradino più alto del podio è salita anche Greta Corelli che si è laureata campionessa regionale nei 60 piani col tempo di 8”61, stabilendo anche il nuovo record personale nel salto in lungo con la misura di 3,84 metri.

Chiara Pagnani è invece diventata vice campionessa regionale nei 1.000 metri con il tempo di 3’13”62. L’altro vice campione regionale è Mouhamed Pouye che nei 60 hs ha stabilito il proprio personale col tempo di 9”31. Soddisfazioni in serie sono arrivate nel lancio del vortex da Mattia Broccoli (33,60) e Anna Giulia Valgiusti (29,98) che hanno ritoccato i rispettivi limiti personali. Anna Giulia Valgiusti ha migliorato il record personale anche nel getto del peso con la misura di 6,07 metri.

A completare un quadro già di spessore, la ciliegina è arrivata dal pesista Gabriele Natali che, a Cremona, al trofeo Cerruti dove erano presenti i più forti pesisti della categoria assoluta, ha realizzato il primato regionale 2016 nella categoria assoluti con 15,01 classificandosi al quarto posto. Questo risultato consentirà a Natali di partecipare ai campionati indoor assoluti che si terranno a febbraio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Atletica Ravenna protagonista assoluta ai regionali di Faenza

RavennaToday è in caricamento