menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atletica, vittorie e podi per gli sportivi ravennati ai campionati regionali di prove multiple

Un ottimo risultato globale, sia come piazzamenti che come organizzazione, quello ottenuto dal sodalizio presieduto da Paolo Delorenzi

Ottimi risultati scaturiti dal Campionato Regionale di Prove Multiple Cadetti e Ragazzi, organizzato domenica 16 settembre da Atletica Ravenna al campo scuola "Marfoglia": vittorie e podi per i giovani atleti di casa, unitamente ad altri risultati veramente interessanti a livello regionale.

Tante le medaglie conquistate dai giovani atleti dell'Atletica Ravenna: nella categoria Ragazze oro e titolo regionale di Tetrathlon B per Matilde Dini (2656 punti): 11.34 nei 60 hs, 4,15 m nel lungo, 39,20 nel vortex e 1.58.49 nei 600 metri. Nella stessa gara terzo posto per Giulia Guberti, con 2313 punti.

Nel Tetrathlon A ragazze altra medaglia, questa volta d'argento per Lucia Babini (2373 punti). Le ragazze dell'Atletica Ravenna hanno conquistato poi un altro ottimo 2° posto, questa volta nel Pentathlon Cadette con Andrea Celeste Lolli che ha totalizzato 2942 punti. Nell'Esathlon Cadetti è stato invece Mouhamed Pouye ad andare a premio con il suo sesto posto (2566 punti).

Sono infine arrivati risultati di prestigio per il meeting: hanno ottenuti tra i migliori punteggi "all time" in regione avvicinandosi ai relativi record regionali Federico Mastrecchia (Carabinieri) nell'Esathlon Cadetti, Abrham Angino Asado (Polisportiva Centese) nel Tetrathlon A Ragazzi, Davide Rondanini (Atl. Castelnovo Monti) nel Tetrathlon B Ragazzi e Giulia Montali (Atl. Rimini Nord Santarcangelo) nel Pentathlon cadette. Un ottimo risultato globale, sia come piazzamenti che come organizzazione, quello ottenuto dal sodalizio presieduto da Paolo Delorenzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento