Sport

Automobilismo, entra nel vivo il raduno 'Antica Faenza-Brisighella da Vivere'

La manifestazione è aperta alle vetture storiche e moderne, suddivise in quattro categorie in base all'anno di costruzione

E' entrata nel vivo la macchina organizzativa del Raduno Antica Faenza-Brisighella da Vivere, proposto il 21 luglio, dalla scuderia faentina Top Driver con la collaborazione del Racing Team Le Fonti di Meldola. La manifestazione è aperta alle vetture storiche e moderne, suddivise in quattro categorie in base all'anno di costruzione e gode del Patrocinio dei Comuni di Faenza e Brisighella e con la validità per il Trofeo della Romagna, organizzato dall'Automobile Club San Marino e per la Coppa Lancia Fulvia dell'HF Club di Santarcangelo di Romagna.

Il programma prevede il ritrovo dei partecipanti per il controllo documenti e colazione, dalle 8.30 alle 9.30, presso Barchi Auto in Via San Silvestro a Faenza, non lontano dal casello autostradale della A14; a seguire prova di abilità di guida in Via Ca' Bianca a Faenza,con cronometraggio di precisione con pressostati, a velocità più che ridotta; dopo di ciò la carovana dei partecipanti raggiungerà Brisighella dopo aver costeggiato il centro di Faenza e attraversato Errano, dopo aver superato le Bocche dei Canali; alle 10.30 nel parcheggio Ex Gufo, nei pressi delle Terme, ulteriore prova di abilità di guida e susseguente lunga sosta in Piazza Marconi per permettere agli ospiti di visitare il centro storico della affascinante località collinare e per una degustazione del famoso Olio Brisighello a cura della C.A.B. Si ripartirà poi per un lungo trasferimento, prima all'ombra del Castello di Brisighella, per poi attraversare l'area panoramica dei calanchi, scendere a Riolo Terme, proseguire per Borgo Rivola per poi affrontare la salita che porta verso Monte Mauro e il Parco della Vena dei Gessi; in cima al crinale appenninico, con paesaggi mozzafiato, sosta per aperitivo presso l'agriturismo Podere Ortali; ancora un trasferimento, questa volta in discesa, in direzione Zattaglia, dove alle porte del paese sarà posizionata la terza prova di abilità di guida; a Zattaglia,per anni importante snodo del Rally Colline di Romagna,a cura del Centro Culturale  "M.Guaducci", pranzo e premiazioni allietate dalla musica di intrattenimento di John Calzolari. Verranno premiati con ceramiche di Faenza i primi cinque equipaggi della classifica assoluta, i primi tre delle quattro categorie e le prime tre donne (sono già quattro gli equipaggi femminili iscritti) e per tutti medaglia ricordo della manifestazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilismo, entra nel vivo il raduno 'Antica Faenza-Brisighella da Vivere'

RavennaToday è in caricamento