menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Automobilismo, il brisighellese Gianlorenzo Moretti campione italiano del campionato "Time Attack"

La consacrazione a campione italiano si è concretizzata nel corso dell'ultimo appuntamento stagionale sotto la pioggia al Mugello.

Da tre anni si sta imponendo in Italia una nuova specialità dell'automobilismo sportivo di provenienza giapponese. Si chiama "Time Attack", si corre in pista e le classifiche vengono determinate dalle rilevazioni dei migliori tempi sul giro. Quest'anno Gianlorenzo Moretti, 31 anni di Brisighella, dopo un 2017 di apprendistato dove si è piazzato al terzo posto, ha conquistato il titolo tricolore nella categoria Super 2000. Sei le prove valide, coll pilota ravennate che ha agguantato tre vittorie a Imola, Mugello e Franciacorta. Nelle prove che si sono disputate a Monza, Adria e Misano si è piazzato sempre fra i primi, segno di una costanza di prestazioni e di affidabilità della vettura con cui corre, una Renault Megane Maxi per i colori del team AP Motorsport. La consacrazione a campione italiano si è concretizzata nel corso dell'ultimo appuntamento stagionale sotto la pioggia al Mugello. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento