menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, al Pala de Andrè va in scena il match OraSì-Pompea Mantova

L'occasione è importante ed anche propizia per fare il punto con Maurizio Massari, responsabile del Settore Giovanile del Basket Ravenna

Antipasto per giovanissimi e famiglie sabato al Pala De Andrè, dove alle 20.30 andrà in scena il match OraSì-Pompea Mantova, valido per l'ottava giornata del girone di andata del campionato A2 Est. Il Basket Ravenna chiamerà infatti a raccolta per una fotografia d'insieme e poi per la solita attività da playground nella palestra interna all'impianto, lato spogliatoi, attrezzata tra l'altro con canestri nuovi di zecca. Per l'occasione i genitori che non sono abbonati dei bambini del Settore Giovanile potranno usufruire di biglietti scontati per assistere al match delle 20.30.

L'occasione è importante ed anche propizia per fare il punto con Maurizio Massari, responsabile del Settore Giovanile del Basket Ravenna: “La stagione del Settore Giovanile è a pieno regime e siamo in grado di tracciare già alcuni tratti distintivi. Abbiamo rafforzato in modo importante la nostra identità nell’attività di base, cosa che ci ha sempre contraddistinto regalandoci un ruolo di primo riferimento in città non solo nella promozione del basket, che resta una nostra peculiarità, ma anche e soprattutto un significativo ruolo educativo, sociale ed associativo. Ora che il basket ha definitivamente attecchito nella passione dei ravennati, vogliamo continuare ad essere l'interlocutore principale per chi vuole sperimentare l’emozione di iniziare a giocare. Parimenti, per consentire ai nostri ragazzi impegnati quotidianamente nel loro percorso di crescita contesti sempre più stimolanti e formativi, ci siamo confrontati in modo importante con il territorio, trovando validi interlocutori, animati dalla nostra stessa passione, con cui intraprendere percorsi di collaborazione finalizzati ad alzare il livello dei gruppi. La nostra ambizione è sintetizzare il nostro ruolo consolidato nell’attività di base con programmi sempre più qualitativi per lo sviluppo e la crescita dei nostri migliori prospetti. Siamo convinti che il territorio possa esprimere giocatori in grado di ambire ad un ruolo da protagonista nell’OraSì di domani e stiamo lavorando in modo intensivo perché questa visione si concretizzi in un futuro il più possibile prossimo.  Il meraviglioso clima che si respira sugli spalti del Pala de André fa da collante ideale a questo progetto, poi la valorizzazione dello spazio playground a lato della tribuna Ovest con nuovi canestri ci permette di offrire alle società del territorio una ospitalità coinvolgente in occasione delle gare interne dell’OraSì. Chi viene a Ravenna per vedere la Serie A2 ha anche un ampio momento dedicato al gioco nel pre-partita, in modo che i ragazzi possano sentirsi anche protagonisti e non solo spettatori: ci piace pensare che passare due ore al Pala de André possa accendere una scintilla nel cuore di chi respira basket".

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento