Basket, Giddy Potts è atterrato in Italia: l'OraSì attende Charles Thomas

Entrambi i giocatori Usa saranno dunque presenti al ritrovo con la squadra lunedì 19 e al primo allenamento il giorno successivo, dopo le visite mediche di rito

Giddy Potts è il primo americano della nuova OraSì a raggiungere Ravenna. Il 24enne è arrivato nella serata di sabato all’aeroporto di Bologna, in anticipo sui tempi, grazie al lavoro dello staff giallorosso in costante contatto con il consolato di Miami che ha concesso il visto di ingresso in Italia. Domenica sera, invece, sarà il turno di Charles Thomas, che partirà da Jackson, Mississippi e arriverà al “Marconi” di Bologna dopo lo scalo a Londra. Entrambi i giocatori Usa saranno dunque presenti al ritrovo con la squadra lunedì 19 e al primo allenamento il giorno successivo, dopo le visite mediche di rito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

Torna su
RavennaToday è in caricamento