menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, l'OraSì al Pala Costa affronta la Tramec Cento

Coach Cancellieri: "Ci siamo lasciati alle spalle la nostra buona striscia così come pure l’ultima sconfitta, ora dobbiamo pensare alle ultime tre partite"

L’OraSì Ravenna torna al Pala Costa, dove domenica sera alle 18 affronterà la Tramec Cento, incontro valido per la 26esima giornata del girone rosso del campionato di Serie A2 Lnp (diretta su ÈTV/Rete7, canale 10 DTT in Romagna e a Bologna).

Il prepartita nelle parole di coach Massimo Cancellieri e Davide Denegri: “Ci siamo lasciati alle spalle la nostra buona striscia così come pure l’ultima sconfitta, ora dobbiamo pensare alle ultime tre partite, da giocare una alla volta per finire al meglio la prima fase, partendo da questa – spiega il coach giallorosso – Cento possiede una precisa identità tecnica e di squadra, anche se al posto di Sherrod ora c’è un giocatore profondamente diverso come Peric. Credo che per lui possa essere semplice inserirsi nei meccanismi di una formazione che, sia nelle vittorie che nelle sconfitte, ha sempre fatto vedere ciò di cui è capace, senza mostrare troppi alti e bassi, giocando ottime partite anche senza i due americani come a Forlì e a Scafati. È una squadra solida, che gioca con intensità ogni singola azione e non ti concede niente come successo all’andata quando, in una partita a punteggio basso in cui eravamo avanti anche in doppia cifra, loro hanno recuperato con grande caparbietà. Per vincere oggi dovremo fare tutto nella maniera giusta, non possiamo permetterci di commettere troppi errori, soprattutto se loro continueranno a giocare così bene”

“Cento sta facendo molto bene – aggiunge Denegri – è una squadra che­ riesce ad esprimere una pallacanestro molto intensa, sa tenere alto il ritmo e contro cui non è facile difendere. È un gruppo in cui tutti riescono a dare il loro contributo, senza dimenticare il valore della loro coppia di stranieri formata da Cotton e Peric. Noi siamo sicuramente in crescita,­ perché a parte l’episodio di Latina veniamo da una serie di gare positive. Mancano tre partite, da affrontare una alla volta, concentrati, per finire la prima fase nel modo migliore”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento