rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Sport

Basket, l'OraSì gioca l'ultima giornata e fa i calcoli per i playoff

I giallorossi in caso di vittoria sarebbero certi del quarto posto, che vale il vantaggio del fattore campo al primo turno di playoff

Andrà in scena sabato sera alle ore 20.30 al Pala De Andrè il match tra OraSì Ravenna e Dinamica Generale Mantova, valido per l’ultima giornata del campionato di Serie A2 Girone Est. I giallorossi in caso di vittoria sarebbero certi del quarto posto, che vale il vantaggio del fattore campo al primo turno di playoff, e potrebbero anche arrivare secondi  se Virtus Bologna e Trieste perdessero le loro rispettive partite. Di seguito l’elenco degli scenari playoff possibili in caso di arrivo a pari punti:
 
 40 V. BOLOGNA – RAVENNA – TREVISO – TRIESTE
1 TREVISO 4 VITTORIE, 1-1, +4 DIFF. CANESTRI
2 RAVENNA 4 VITTORIE, 1-1, -4 DIFF. CANESTRI
3 V. BOLOGNA 2 VITTORIE, 1-1, +7 DIFF. CANESTRI
4 TRIESTE 2 VITTORIE, 1-1, +7 DIFF. CANESTRI
 
40 RAVENNA – TREVISO – TRIESTE
2 TREVISO 3 VITTORIE
3 RAVENNA 2 VITTORIE
4 TRIESTE 1 VITTORIA
 
40 V. BOLOGNA – RAVENNA – TREVISO
2 RAVENNA 3 VITTORIE
3 TRIESTE 2 VITTORIE
4 V. BOLOGNA 1 VITTORIA
 
40 RAVENNA – TRIESTE
3 RAVENNA 1-1, +6 DIFF. CANESTRI
4 TRIESTE 1-1, -6 DIFF. CANESTRI
 
40 RAVENNA – TREVISO
3 RAVENNA 1-1, +4 DIFF. CANESTRI
4 TREVISO 1-1, -4 DIFF. CANESTRI
 
40 V. BOLOGNA – RAVENNA
3 RAVENNA 2-0 SCONTRO DIRETTO
4 V. BOLOGNA 0-2 SCONTRO DIRETTO
 
38 F. BOLOGNA – RAVENNA
4 F. BOLOGNA 2-0 SCONTRO DIRETTO
5 RAVENNA 0-2 SCONTRO DIRETTO
 
L’incontro non sarà certo facile, perché la Dinamica Mantova  è una squadra costruita con ambizioni importanti e possiede un roster di primo livello. Nonostante un avvio di campionato incerto da 4 sconfitte consecutive infatti, i lombardi hanno saputo ritagliarsi spazio nei piani alti della classifica. Dopo essersi qualificata per le finali di Coppa Italia proprio grazie al successo casalingo sull’OraSì, la squadra di Coach Martellossi si presenta al Pala De Andrè con già in tasca il biglietto per i playoff, ma con la possibilità di concludere tra il sesto e l’ottavo posto. Guidata dall’esperta regia di Giachetti, Mantova può contare su due ottimi americani come Corbet e Daniels, anche se a spostare gli equilibri è spesso in grande talento non sempre espresso fino in fondo di Alessandro Amici. Nel pitturato Candussi e Bryan garantiscono una presenza costante sui due lati del campo, mentre gli ingressi dalla panchina di ottimi giocatori come Gergati, Casella e Vencato offrono una notevole profondità e varietà di soluzioni.

“Quella contro Mantova – commenta Coach Antimo Martino – sarà una partita vera tra due squadre che cercheranno in tutti i modi di ottenere la vittoria, all’interno di un’ultima giornata che può regalare ancora molte emozioni in linea con l’equilibrio che ha caratterizzato tutto il campionato, soprattutto nel nostro girone. Arriviamo a questo match dopo una brutta sconfitta, in cui non siamo stati all’altezza delle nostre prestazioni precedenti, anche se bisogna riconoscere il merito a Chieti. Per questo abbiamo lavorato in settimana con attenzione e con la voglia di rifarci immediatamente. Abbiamo molto rispetto per Mantova che ha in maniera oggettiva un roster di assoluto livello e proprio per questo dovremo cercare di dare il massimo per tornare alla vittoria, facendo una partita intensa e confidando nell’apporto dei nostri tifosi che in questa stagione ci hanno sempre trasmesso la giusta energia.”
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, l'OraSì gioca l'ultima giornata e fa i calcoli per i playoff

RavennaToday è in caricamento